Giornata contro il bullismo: Toti. “Io stesso vittima di body shaming e bersaglio sui social. Ai giovani dico: denunciate”

Provincia

Il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti interviene in occasione della giornata nazionale contro il bullismo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Non siete soli, non dimenticatelo, e denunciate ogni forma di violenza e prevaricazione, sempre”. Così scrive il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo.

Giornata nazionale contro il bullismo: parla Giovanni Toti

“Contro i bulli del passato e del presente, in difesa dei nostri ragazzi, oggi si celebra la giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo. In Italia un giovane su quattro tra gli 11 e i 17 anni è stato coinvolto in episodi di bullismo e un numero sempre crescente subisce attacchi sul web. La pandemia ha aumentato le ore che i ragazzi passano ‘online’, accentuando ancora di più i pericoli che si nascondono in rete. Io sono stato più volte vittima di body shaming e sono bersaglio quotidiano di insulti sui social.

E ai giovani, che ancora non hanno la consapevolezza per riconoscerli e respingerli, dico di non avere paura e soprattutto di non vergognarsi. Parlate con i genitori e gli insegnanti, anche per loro Regione Liguria, da sempre attenta a questo tema delicato, organizza numerose iniziative con le scuole e con il supporto di psicologi, per sensibilizzare adulti e ragazzi sui rischi che si corrono in rete.

Non siete soli, non dimenticatelo, e denunciate ogni forma di violenza e prevaricazione, sempre. Perché nella vita, così come dietro a uno schermo, chi si atteggia da prepotente è in realtà il primo dei deboli, a ogni età. E a ogni età può essere sconfitto”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!