Imperia: mercato del pesce sul molo, ecco cosa ne pensano i pescatori / Video

Attualità Imperia Rubriche

Fra favorevoli e contrari, speranza e qualche diffidenza, i pescatori evidenziano anche il momento difficile che sta attraversando il settore

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

I pescatori del porto di Oneglia commentano ai microfoni di ImperiaPost Tv la nuova collocazione del punto vendita del pesce, trasferito dalla banchina di Calata Cuneo alla zona dove sono ormeggiati i pescherecci.

Fra favorevoli e contrari, speranza e qualche diffidenza, i pescatori evidenziano anche il momento difficile che sta attraversando il settore: poche le vendite ai locali pubblici praticamente chiusi e poco il pesce, a causa della stagione. Tutti sperano in una ripresa a partire dal mese prossimo.

Da parte dei pescatori non si registra grande entusiasmo per la nuova struttura di vendita del pesce

Dice un pescatore : “Speriamo che vada tutto bene e di prendere i pesci, perché per il momento si pesca poco. Speriamo più avanti di pescare di più. La struttura va bene. Meglio di prima, però no, anche se è più vicina, ma comunque va bene. Speriamo però di avere più pesce perchè ora la stagione non è buona. Dovrebbe migliorare a marzo. Speriamo”. 

Un altro pescatore sottolinea: Speriamo di sopravvivere. Io stavo bene anche vendendo direttamente dalla barca. La struttura è fatta bene, è un bel lavoro, ma il problema è che verranno a vendere anche i pescherecci più grandi che hanno più scelta di noi. Comunque, speriamo serva a qualcosa, staremo a vedere, per ora non so”.

C’è infine chi non è per niente convinto della novità e dice: “Io preferivo prima, perché in calata Cuneo la gente passava e magari comprava anche se non era venuta per quello. Qui, adesso, verranno soltanto i clienti, ma il passaggio che c’era di là non ci sarà più. Speriamo che vengano anche qui. Staremo a vedere. A me personalmente conveniva restare dove ero prima”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!