Imperia: “Strada Sant’Agata è un colabrodo, da anni denuncio pericolosità”. Lo sfogo di Dino Mesiano. “Sono caduto in scooter ferendomi. Dobbiamo aspettare una tragedia?” / Le immagini

Cronaca Imperia

Dino Mesiano, residente in zona Sant’Agata denuncia lo stato dissestato della strada.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Strada Sant’Agata è un colabrodo, pochi giorni fa sono caduto con lo scooter”. Questo lo sfogo del 70enne Dino Mesia, residente a Sant’Agata, da tempo preoccupato per la condizione della strada che porta alla frazione. 

Imperia: “Strada Sant’Agata è un colabrodo, da anni denuncio pericolosità”. Lo sfogo del residente Dino Mesiano

“La strada che porta dall’Ospedale di Imperia a Sant’Agata è un buco unico – spiega Dino Mesiano a ImperiaPost – per quanto si vada piano, l’asfalto è talmente dissestato che è un vero pericolo.

Circa 10 giorni fa, percorrendo la strada in scooter, nonostante l’estrema attenzione, ho preso in pieno una profonda buca, la ruota si è incastrata e io sono volato contro il muro. Fortunatamente non mi sono fatto nulla di grave, mi sono ferito a un ginocchio e a un dito, che ancora sto curando. Poteva andare molto peggio, considerando che un mese e mezzo fa sono stato operato proprio al ginocchio.

Dato che mi sentivo abbastanza bene, sono andato da solo in pronto soccorso, dove mi hanno medicato.

Ho parlato tante volte con l’amministrazione, sia con quella precedente che con quella attuale, ma non c’è stato ancora un intervento. 

Ovviamente non pretendo che sia asfaltata tutta la strada, conosco le difficoltà economiche del momento, ma almeno vanno sistemati i buchi più pericolosi, prima che accada qualcosa di grave. È un diritto di tutti percorrere le strade in sicurezza.

Non parliamo poi della strada da Sant’Agata a Montegrazie e oltre. Lì le manutenzioni le facciamo tutte noi residenti. Non sappiamo più come lanciare l’allarme per questa situazione”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!