Covid, Liguria: nuove misure estremo ponente, parla Ansaldi (Alisa). “Solo Imperia in linea con resto della regione”

Coronavirus

Lo ha dichiarato Filippo Ansaldi, responsabile Prevenzione di Alisa, nel corso del consueto punto stampa sull’emergenza Coronavuru

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Solo il distretto imperiese ha un’incidenza sovrapponibile al resto della nostra regione“. Lo ha dichiarato Filippo Ansaldi, responsabile Prevenzione di Alisa, nel corso del consueto punto stampa sull’emergenza Coronavuru

Covid: nuove misure nell’estremo ponente ligure, parla Ansaldi (Alisa)

“Sappiamo bene che le misure di Sanremo sono dolorose. Le abbiamo prese con scienza e con coscienza. C’era la necessità di interrompere una curva in ascesa. Abbiamo ovviamente sperato che le misure prese sul distretto sanitario di Ventimiglia, la chiusura delle scuole su entrambi i distretti, portassero a un’inversione di tendenza della curva. Così non è stato.

Se una colpa abbiamo è stata quella di cercare sino all’ultimo di garantire come abbiamo sempre fatto ai cittadini di continuare il loro lavoro, ma questo non può essere fatto a discapito della salute e contravvenendo a quel principio di massima cautela che ci siamo dati da inizio pandemia.

Credo che le decisioni che stanno prendendo altre Regioni in giro per l’Italia, siano assai più drastiche delle nostre, possano far comprendere che c’è la necessità di non scherzare con il fuoco e di essere molto prudenti.

La nostra regione ha sempre guardato alle attività commerciali e alle relazioni sociali come beni da tutelare, non però a dispetto della salute dei cittadini. E’ una decisione che abbiamo preso a malincuore, ma con piena consapevolezza.

Su Ventimiglia abbiamo adottato misure quando abbiamo constatato che si trattava di un fenomeno consolidato e non dovuto a singoli cluster”.

“L’Asl 1 è oggetto della nostra attenzione per l’elevata incidenza del virus e pressione sugli ospedali. La curva dell’Asl 1 ha un’incidenza più elevata nelle ultime settimane e in ulteriore incremento la settimana scorsa. L’aumento dell’incidenza ha come riflesso l’aumento della pressione sui nostri Ospedali.

In Asl1 abbiamo avuto una diminuzione dopo il picco di circa un mese fa, di ricoveri di media intensità, ora abbiamo un nuovo rialzo della pressione. Se nel distretto di Ventimiglia abbiamo rilevato un aumento di incidenza ormai da sei settimane, negli ultimi giorni abbiamo un aumento anche nel distretto sanremese. Il distretto imperiese ha invece un’incidenza sovrapponibile al resto della nostra regione”.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!