Covid: verso nuova stretta dopo summit Cts. Lockdown nei weekend o chiusura totale

Coronavirus Provincia

In caso si superassero i 30 mila casi giornalieri, si sta pensando a un lockdown generalizzato su tutto il territorio nazionale. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Chiusure nei fine settimana, come nel periodo natalizio, anticipazione del coprifuoco e misure più stringenti per le zone gialle. Sono queste alcune delle indicazioni che gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico hanno fornito al Governo nel corso del summit di oggi, al fine di trovare soluzioni per arginare l’aumento della diffusione del contagio da Covid cui stiamo assistendo nell’ultimo periodo.

Covid, summit Cts: ipotesi lockdown nei weekend, stretta misure per zone gialle

Il Cts ha chiesto al Governo una stretta delle misure anti Covid sul territorio nazionale. In particolare, tra le indicazioni fornite c’è l’inasprimento delle restrizioni anche in zona gialla per ridurre i contatti tra le persone.

Si ipotizza la chiusura di bar, ristoranti e negozi e il divieto di spostamento durante i weekend. Le zone rosse potrebbero subire ulteriori strette, con misure ancora più stringenti.

L’obiettivo è quello di ridurre il tasso di incidenza (numero di casi covid su 100 mila abitanti). In caso si superassero i 30 mila casi giornalieri, si sta pensando a un lockdown generalizzato su tutto il territorio nazionale. 

Il Comitato ha poi invitato il Governo Draghi, parallelamente a prevedere un inasprimento delle restrizioni, a estendere il più possibile le vaccinazioni, in modo da arginare la diffusione dei contagi con l’immunizzazione dei cittadini.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!