Imperia, Ance, Associazione costruttori edili progetta la ristrutturazione della Pigna di Sanremo. Bando da 15 milioni di euro / Video e Foto

Attualità Imperia

Ance Imperia, l’Associazione nazionale dei costruttori edili legata a Confindustria, è ancora una volta in prima linea per un importante progetto di riqualificazione del territorio

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Ance Imperia, l’Associazione nazionale dei costruttori edili legata a Confindustria, è ancora una volta in prima linea per un importante progetto di riqualificazione del territorio.

L’Associazione sta infatti affiancando il comune di Sanremo per il bando legato alla ristrutturazione del centro storico della Pigna. Si tratta di un finanziamento di 15 milioni di euro del ministero delle Infrastrutture, veicolato tramite la Regione, che prevede sostegni a fondo perso per la ristrutturazione di edifici pubblici e privati.

Ance Imperia finanzia e realizza lo studio degli interventi di ristrutturazione negli edifici della Pigna, il centro storico di Sanremo

Come ha spiegato il presidente Enio Marino, Ance Imperia ha effettuato, attraverso tecnici specializzati, un censimento che ha posto in evidenza 40 immobili privati che necessiterebbero di intervento, effettuando anche un computo metrico e calcolando costi per i lavori, per circa tre milioni di euro. Il presidente Marino ha sottolineato come ancora una volta Ance non si sia tirata indietro a abbia investito tempo e risorse economiche per contribuire a progettare un territorio migliore, così come in precedenza era stato già fatto in più occasioni, quale, per esempio, lo studio di fattibilità per l’Aurelia Bis fra Camporosso e Ventimiglia.

Bando con finanziamenti per 15 milioni di euro, un’occasione unica

La Pigna di Sanremo, vero e proprio gioiello, ricco di edifici e testimonianze storiche di varie epoche, è ormai da tempo orientato verso il declino e rischia il degrado. L’arrivo dei finanziamenti e l’avvio dei lavori di ristrutturazione di edifici pubblici e privati, in questo senso rappresenterebbe una svolta storica e un cambio radicale di prospettive per il centro storco di Sanremo. Senza contare i contraccolpi positivi sull’economia in generale e su quella del settore edile in particolare.

Grazie ad Ance, il Comune di Sanremo ha le basi per partecipare al bando del ministero delle Infrastrutture e accelerare l’avvio dell’iter della pratica

L’Ance, Associazione dei costruttori edili di Imperia ha coordinato la predisposizione delle schede di progetto degli edifici che saranno inseriti nel bando di riqualificazione e ha preparato una mappatura puntuale dei lavori da realizzare, indicandone i relativi costi previsionali. Un contributo che porta al progetto un valore aggiunto evidente, costituito dall’omogeneità del lavoro e dalla professionalità con il quale è stato realizzato, consentendo al Comune di Sanremo di procedere più speditamente nella predisposizione della documentazione necessaria per partecipare al bando.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!