Andora, giornata della gentilezza: “Ai 31 bimbi nati nel 2020 una chiave simbolica di benvenuto”

Alassio e Andora

Il piccolo Enrico Poggio Pisi ha rappresentato i trenta bimbi che riceveranno a casa l’attestato

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È stato Enrico Poggio Pisi a rappresentare i bimbi nati ad Andora nel corso del 2020 in occasione della “Giornata della Gentilezza ai nuovi nati” che si celebra oggi in tutta Italia promossa, fra gli altri, dal Garante per l’infanzia e da Anci.

Una cerimonia virtuale, a cui seguirà non appena la situazione sanitaria lo permetterà, un’altra in presenza che coinvolgerà tutti e trentuno piccoli “classe 2020”.

L’evento si è svolta in video sul profilo Facebook Comune Andora, secondo i protocolli anti COVID.

L’attestato è stato consegnato dall’Assessore ai Servizi Demografici, Cultura, Ambientale con delega alla Gentilezza, Maria Teresa Nasi, alla presenza del Sindaco Mauro Demichelis, al piccolo Enrico in braccio al papà Mattia Poggio, accompagnato dalla mamma Lorenza Pisi e dalla sorellina Lodovica.

Gli altri trenta bimbi riceveranno l’attestato direttamente a casa.

Andora, giornata della gentilezza: “Ai 31 bimbi nati nel 2020 una chiave simbolica di benvenuto”

“Benvenute bimbe e benvenuti bimbi del 2020, simbolo di speranza e rinascita! – ha detto l’assessore Maria Teresa Nasi – Oggi è la “Giornata della Gentilezza ai Nuovi Nati”, un’ iniziativa che vuol donare una CHIAVE SIMBOLICA DI BENVENUTO, da parte della Comunità, ai bimbi nati in un anno particolare come quello della Pandemia.

Avrebbe dovuto esserci una cerimonia in presenza, ma le restrizioni ci costringono giustamente ad un evento On Line. Qui c’è il piccolo Enrico, figlio di un dipendente del comune. È qui a rappresentarli tutti, ma auspichiamo di poter in futuro, ripetere la cerimonia in presenza. Nei prossimi giorni arriveranno via posta, a casa delle famiglie, gli attestati che oggi consegniamo, simbolicamente, a questo bimbo “nato con la mascherina”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!