Diano Marina: 45enne arrestato due volte in 48 ore. È accusato di tentato furto e evasione

Cronaca Entroterra

L’arresto è stato convalidato nella mattina di ieri, lunedì 29 marzo, e sono stati disposti i domiciliari in Piemonte.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È stato nuovamente arrestato il 45enne pizzicato dai Carabinieri la notte tra giovedì 25 e venerdì 26 marzo mentre tentava un furto all’interno di una villetta di Diano Marina. Evaso dai domiciliari, avrebbe tentato di rubare un’auto a San Bartolomeo al Mare.

Diano Marina: arrestato due giorni prima, evade dai domiciliari e tenta di rubare un’auto

Il 45enne è stato arrestato dai Carabinieri giovedì scorso per il tentato furto in una villetta a Diano Marina. La misura è stata convalidata la mattina di sabato 27 marzo, in Tribunale a Imperia, con la disposizione degli arresti domiciliari, sempre nella città degli aranci.

La sera stessa, però, l’uomo è evaso dai domiciliari e si è recato a San Bartolomeo al Mare dove ha tentato di rubare un’auto. Fermato nuovamente dai Carabinieri, il 45enne è stato quindi arrestato con l’accusa di evasione e tentato furto.

L’arresto è stato convalidato nella mattina di lunedì 29 marzo e sono stati disposti i domiciliari in Piemonte.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!