Covid, Pontedassio: contributo affitti per famiglie in difficoltà, monta protesta per ritardi. “Da mesi continui rinvii”

Attualità Coronavirus Entroterra

Il Sindaco Ilvo Calzia: “Siamo a un passo dalla liquidazione che dovremmo già poter deliberare nella Giunta in programma venerdì”.  

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Alcuni cittadini di Pontedassio si sono rivolti alla redazione di ImperiaPost lamentando ritardi nella liquidazione dei contributi per gli affitti a persone in stato di necessità (per l’anno 2020), legati all’emergenza Coronavirus.

Pontedassio: contributo affitti per famiglie in difficoltà, monta la protesta

Il Comune di Pontedassio aveva emesso uno specifico bando, con presentazione delle domande dal 18 gennaio al 22 febbraio. Gli utenti riferiscono di aver ricevuto comunicazione che la loro domanda era stata accettata, ma di aver poi appreso telefonicamente dagli uffici comunali di continui rinvii per quanto riguarda la liquidazione del contributo. Ritardi che hanno portato i beneficiari a rivolgersi al nostro giornale nella speranza di smuovere le acque e di vedersi liquidare i contributi.   

Pontedassio: ritardi contributo affitti per famiglie in difficoltà, parla il Sindaco Calzia

Contattato dalla redazione di ImperiaPost, è intervenuto il sindaco di Pontedassio Ilvo Calzia. Che spiega: “Le domande prevedevano delle autocertificazioni e insieme all’ufficio dei Servizi sociali, abbiamo dovuto verificare la documentazione. Questo, considerate anche le altre attività straordinarie connesse all’emergenza Covid, a cominciare dalla campagna di vaccinazione, ha richiesto del tempo. In ogni caso ora siamo a un passo dalla liquidazione che dovremmo già poter deliberare nella Giunta in programma venerdì“.  

Conclude Ilvo Calzia: “Tutte le domande sono state accolte e per quanto consentito dai fondi regionali a disposizione, riusciremo a dare un po’ di ristoro a queste persone in difficoltà. Devo anche dire che non ci risultano utenti morosi, il che significa che, nonostante le difficoltà, sono persone che hanno comunque fatto sacrifici per non restare indietro con il pagamento degli affitti. Il contributo potrà aiutarli per i prossimi mesi., nella speranza che la situazione possa migliorare”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!