Imperia: “Via Beralde e via Santa Lucia una latrina a cielo aperto”. La rabbia di una residente. “Non si può continuare così” / Le immagini

Attualità

Così Tiziana, residente di via Beralde, a Imperia, racconta il disagio che si trova a vivere ogni giorno nel suo quartiere.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Questa zona sembra una latrina a cielo aperto. Pago le tasse come tutti, vorrei vivere in un ambiente pulito. Non è possibile lasciare che una zona si riduca così.“. Così Tiziana, residente di via Beralde, a Imperia, racconta il disagio che si trova a vivere ogni giorno nel suo quartiere.

Imperia: deiezioni canine in via Beralde, via Don Minzoni e via Santa Lucia, la rabbia di una residente

“La situazione non è accettabile – racconta Tiziana a ImperiaPost – ogni giorno quando esco di casa devo fare i conti con la maleducazione di alcune persone che lasciano le deiezioni dei loro cani ovunque, rendendo le vie una latrina a cielo aperto.

Io sono un’animalista convinta e ho un cagnolino anche io, ma raccolgo i suoi bisogni. Ho fatto più segnalazioni al Comune e alla De Vizia, ma mi rispondono che il problema è la maleducazione di qualcuno.

Questo lo capisco, ma dato che pago le tasse come tutti, vorrei vivere in un ambiente pulito. Non è possibile lasciare che una zona si riduca così.

Mi rivolgo dunque – conclude – sia al buon senso dei cittadini che all’amministrazione, affinchè ci sia più attenzione per la pulizia e il decoro della città, non solo del centro”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!