Nuoto, Rari Nantes Imperia: Giulia Viacava, Eleonora Mela e Lorenzo Giordano campioni regionali

Sport

Dalla piscina “Sciorba” di Genova arrivano altre sette medaglie in casa Rari Nantes Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Dalla piscina “Sciorba” di Genova arrivano altre sette medaglie in casa Rari Nantes Imperia. Nel secondo giorno dei Campionati regionali, Giulia Viacava, Eleonora Mela e Lorenzo Giordano diventano Campioni Regionali.

Nuoto: brillanti risultati per gli atleti della Rari Nantes Imperia

Nel pomeriggio di sabato, la prima a salire sul gradino più alto del podio è stata Giulia Viacava, nei 100 Dorso. Che rimpingua il bottino di due bronzi, ottenuto venerdì.

E’ stato poi il turno di Eleonora Mela: diventata campionessa regionale nei 400 Misti ed ha raggiunto il quarto posto nei 200 Stile Libero. Per la classe 2005, la medaglia si aggiunge ai due argenti ottenuti venerdì.
Infine, la doppietta di Lorenzo Giordano che, dopo l’oro nei 100 metri Rana, è diventato campione regionale anche nei 200 della stessa disciplina, classe 2005.

In casa Rari, sono arrivati anche due argenti e due bronzi nella giornata di ieri. E tutti nei 200 Rana che a questo punto diventa la gara preferita dalla squadra di Dreossi.

Soraya El Baraka e Stefano Marzorati raggiungono il bronzo regionale nella classe 2004. Elisa Cifelli (2005) ottiene l’argento fermando il crono a 2′.40 e lo aggiunge all’oro nei 100 Rana. Martina Acquarone (2006) bissa poi il secondo posto ottenuto nei 100 Rana, nella giornata di venerdì, e raggiunge il quinto posto nei 200 Stile Libero.

Tra i maschi vanno segnalati i 100 Delfino di Edoardo Campi che raggiunge il settimo posto. E nelle “quote rosa” prosegue il percorso di crescita delle giovani AnnaLuce Marzorati e Benedetta Di Marco. La prima ha ottenuto il quarto posto nei 200 Stile Libero ed il quinto nei 200 Rana, mentre la seconda è giunta sesta nella stessa disciplina. Entrambe hanno stampato il loro “personal best”.

Oggi le gare di chiusura con l’allenatore Davide Dreossi già visibilmente soddisfatto del medagliere. Ma il motto è: “Non fermarsi!”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!