Aurigo: 25 aprile, deposta corona d’alloro alla lapide dei Caduti. “Uniti nel ricordo della Liberazione”/Le immagini

Attualità Entroterra

Dopo la deposizione della corona, la preghiera e la Benedizione del Parroco di Aurigo Don Jean Pierre Vinciguerra, assistito dal Diacono Alex Dellerba.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Anche quest’anno anno ad Aurigo è stato celebrato il 25 aprile in condizioni fuori dall’ ordinario: stante la situazione di emergenza sanitaria per Covid-19.

25 aprile: le celebrazioni ad Aurigo

“In occasione del 76° anniversario della Liberazioneha dichiarato il Sindaco e Vice Presidente della Provincia di Imperia Luigino Dellerba – non abbiamo potuto organizzare, come abbiamo sempre fatto, sino al 2019, prima dell’inizio della pandemia, la manifestazione in piazza a cui tutti potevano prendere parte. Malgrado le doverose restrizioni determinate dall’emergenza sanitaria, anche in questo anno particolarmente difficile, abbiamo voluto ricordare questa importante ricorrenza con la deposizione simbolica di una corona alla lapide dei Caduti. Anche se fisicamente lontani, idealmente vicini e uniti nel ricordo della Liberazione e dei nostri Caduti”.

Presente alla cerimonia il Vice Sindaco di Aurigo e Alpino Piercarlo Gandolfo. Dopo la deposizione della corona, la preghiera e la Benedizione del Parroco di Aurigo Don Jean Pierre Vinciguerra, assistito dal Diacono Alex Dellerba.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!