Imperia: caso imposta pubblicità, PD critico. “Vogliamo risposte chiare. Tali errori non devono più accadere”

Imperia Politica

Il Partito Democratico della città di Imperia interviene, tramite una nota stampa, in merito alle recenti cartelle Tari e pubblicità. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Partito Democratico della città di Imperia interviene, tramite una nota stampa, in merito alle recenti cartelle Tari e pubblicità. 

Imperia: aumento imposta pubblicità, interviene il Partito Democratico

“Dopo aver assistito il mese scorso all’invio di oltre quattromila solleciti di pagamento TARI relativi alle annualità 2016 e 2017 di cui, purtroppo, diverse centinaia a contribuenti che hanno già pagato quanto ora di nuovo richiesto, assistiamo in questi giorni ad un nuovo macroscopico errore da parte dell’attuale Amminsitrazione.

Sono molti infatti gli imprenditori colpiti dai pesantissimi aumenti disposti dal Comune di Imperia per l’imposta sulle pubblicità, le pubbliche affissioni e le tende dei pubblici esercizi, che in alcuni casi raggiungono e perfino superano il 500%.

Come per la Tari anche in questo caso l’amministrazione comunale ha ammesso un malfunzionamento per i disagi causati e gli errori macroscopici tanto da anticipare la sospensione dei pagamenti e poi la revisione delle cartelle.

Come Partito Democratico interroghiamo l’Amministrazione Comunale chiediendole di fornire delle risposte celeri e chiare alla cittadinanza auspicando che errori simili, soprattutto alla luce della difficile congiuntura economica dovuta alla pandemia non si verifichino piú”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!