Imperia: gli occhi dell’imprenditore Navone sull’ex pastificio Agnesi. Trattativa aperta con Colussi/Ecco il progetto

Attualità Imperia

L’imprenditore originario di Villanova d’Albenga avrebbe già presentato alcuni progetti di massima al Sindaco Claudio Scajola.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

L’ex pastificio Agnesi potrebbe a breve cambiare proprietà. Sarebbe infatti stata sottoscritta un’opzione d’acquisto tra la Schiva Srl, di Angelo Colussi, e una società riconducibile a Gianfranco Navone (secondo i ben informati la Waterfront Imperia Srl, di cui è amministratore unico).

Navone, imprenditore originario di Villanova d’Albenga, avrebbe già presentato alcuni progetti di massima al Sindaco Claudio Scajola, uno dei quali prevederebbe uno sviluppo turistico dell’area, in particolare appartamenti di lusso, un hotel a cinque stelle e un porticciolo, oltre a ristoranti e negozi (al piano terra).

ImperiaPost ha provato a mettersi in contatto con Gianfranco Navone, senza fortuna, mentre Giovanni Bettini, dirigente della Schiva Srl, che ha smentito la trattativa (che noi confermiamo), sembrava interessato soprattutto alla fonte di provenienza della notizia. Abbiamo contattato anche il Sindaco Claudio Scajola, che ha confermato i contatti con Navone, sottolineando però di avere vari incontri in programma, affiancato dal vicesindaco Fossati, delegato all’urbanistica, sul futuro dell’ex pastificio Agnesi.

Imperia: ex pastificio Agnesi vicino alla cessione

Gianfranco Navone è un imprenditore noto a livello nazionale e internazionale. E’ il fondatore del gruppo Yard (attivo dal ’98, full service provider che offre servizi di advisory, due Diligence e Property Management) che, dopo la fusione con la Innovation Real Estate (società specializzata nella gestione dei servizi tecnici immobiliari) , è diventato Yard Spa, leader nel mercato italiano dei servizi immobiliari. Nella Yard Spa Navone riveste il ruolo di senior advisor, per business e nuovi progetti.

L’imprenditore ingauno, strettamente legato a Imperia, oltre a detenere quote azionarie nella Balneare Turistica Imperiese, è socio della Prima Srl, società che ha presentato il progetto di riqualificazione delle ex Ferriere, che prevede la realizzazione di ristoranti e centri commerciali.

L’ex Pastificio Agnesi, lo ricordiamo, ha chiuso i battenti nel dicembre del 2016.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!