Aquila d’Arroscia: dal Governo un contributo da 286 mila euro. “Servirà per tre importanti interventi di messa in sicurezza”

Attualità Entroterra

“C’è una progettazione per tre interventi, uno per la frana in località Mugno, uno per la paleofrana sotto il comune, uno per la paleofrana nei pressi del cimitero”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Il Comune di Aquila d’Arroscia ha visto riconoscersi dal Governo un contributo di 286 mila euro che servirà alla definitiva messa in sicurezza del terreno sottostante questo altissimo borgo della Valle Arroscia”. Ad annunciarlo, sui social, il Deputato della Lega Flavio di Muro.

Aquila d’Arroscia: dal Governo 286 mila euro

“Una fantastica notizia che ho condiviso con il Sindaco Tullio Cha – ha aggiunto Di Muro – Questa iniezione di risorse si somma al recente contributo di circa 1 milione di euro frutto dell’attuazione della ‘legge Salvini’, completando così la riqualificazione di tutto il paese”.

“Abbiamo partecipato a tre bandi, ottenendo un importante contributo – aggiunge Tullio Cha – E’ un grande risultato per un piccolo Comune come Aquila d’Arroscia. C’è una progettazione per tre interventi, uno per la frana in località Mugno, uno per la paleofrana sotto il comune, uno per la paleofrana nei pressi del cimitero”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!