Calcio: l’Imperia sconfitta in casa dal Legnano per tre reti a due. Ecco come è andata

Calcio Calcio: Imperia Sport

Il Legnano conquista i suoi tre punti nella prima frazione di gara

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

E’ finita con una sconfitta in casa per tre reti a due la sfida dell’Imperia contro il Legnano, ospitato oggi pomeriggio allo stadio Ciccione.

Un Legnano cinico esce dallo stadio “Nino Ciccione” con tre punti importantissimi per la classifica su un campo molto difficile. Tutto succede nella prima frazione di gara, con tre reti, che, di fatto, hanno piegato ma non spezzato i padroni di casa. I lilla sbloccano dopo soli 6′ il risultato grazie a Gasparri, quest’oggi estremamente ispirato, che raccoglie un cross rasoterra dalla fascia destra di Ronzoni, per colpire di prima e insaccare alle spalle di Dani.

Al 14′ l’Imperia reagisce e trova il momentaneo pareggio: sugli sviluppi di un calcio di punizione, dalla fascia sinistra, Sancinito crossa sul secondo palo dove trova Malandrino, che prima colpisce di testa, Russo ribatte frontalmente, ma il difensore ribatte nuovamente in rete con l’estremo difensore lilla che nulla può per controbattere.

Il vantaggio imperiese però dura poco, infatti al 23′ è ancora il Legnano che passa nuovamente in vantaggio con Beretta in una azione fotocopia della prima rete. Al 39‘ è ancora Gasparri a siglare la terza rete lilla, con un tiro sul secondo palo dove non può arrivare Dani.

Nella seconda frazione di gara l’Imperia scende in campo con un altro piglio. Al 48′ Capra sbaglia un rigore ben parato da Russo; al 52′ è Giglio ad impensierire Russo con un colpo di testa che però colpisce la traversa. Al 54′ secondo calcio di rigore per i nero azzurri, che trasforma capitan Giglio ma, grazie all’ottimo disimpegno difensivo, i padroni di casa devono arrendersi al risultato che vede il Legnano imporsi per tre reti a due sull’Imperia.

Le formazioni

Imperia: 1 Dani 2 Scannapieco (81 Donaggio) 3 Malandrino 4 Sancinito 5 De Bode 6 Virga 7 Capra 8 Giglio 9 Cassata (59′ Gnecchi) 10 Malltezi 11 Martelli.

Legnano: 1 Russo 2 Ortolani 3 De Stefano (81′ Bimgo) 4 Di Lernia (71 Tunesi) 5 Nava (75′ Luoni) 6 Brusa 7 Beretta 13 Barbui 9 Cocuzza 10 Ronzoni 11 Gasparri.

Ammoniti: 35′ Scannapieco, 41 Malandrino, 53′ Beretta, 60′ Giglio, 92′ Malltezi.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!