Imperia: via Ballestra, l’appello di 30 famiglie. “Chiediamo al Sindaco Scajola la condotta del gas”

Attualità Imperia

“Chiediamo la posa della condotta del gas nell’ambito dei lavori di rifacimento e messa in sicurezza di via Ballestra. Sarebbe assurdo non farlo ora”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Chiediamo al Comune, nell’ambito dei lavori di rifacimento e messa in sicurezza dell’argine destro del torrente Prino, di realizzare la condotta del gas che chiediamo da 20 anni“. Così i residenti di via Ballestra, che attraverso il nostro giornale lanciano un appello all’amministrazione Scajola.

Imperia: via Ballestra, appello dei residenti al Sindaco Scajola

“A inizio 2020 – raccontano – abbiamo protocollato in Comune una raccolta firme per chiedere l’installazione di una rete del gas in via Ballestra. L’Italgas ha già fatto un sopralluogo, per una richiesta di 50 punti gas. I lavori stavano per iniziare, ma sono stati stoppati. E’ stata data la precedenza, a quanto pare, ad altre aree della città e ora l’installazione della rete in via Ballestra rischia di slittare al 2o24.

 Chiediamo al Comune di ascoltare le nostre richieste. C’è chi da 20 anni chiede la rete del gas in via Ballestra e sarebbe un’assurdità non approfittare dei lavori attualmente in corso per la posa delle condotte del gas. Che senso avrebbe riqualificare l’intero argine per poi nuovamente spaccare l’asfalto, dopo pochi anni, per posare la condotta del gas? Siamo una trentina di famiglie, speriamo che la nostra richiesta non cada nel vuoto”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!