Imperia: Colussi trasferisce altro materiale dalla ex Agnesi a Fossano. “Strage” di multe in via De Sonnaz/Le immagini

Attualità Imperia

Questa mattina, per permettere l’accesso al grande passo carraio che si affaccia su via de Sonnaz, è stato necessario l’intervento della Polizia municipale e di alcuni carri attrezzi, che hanno dovuto togliere le auto parcheggiate davanti al cancello

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il trasferimento di materiali dall’ex Agnesi di Imperia allo stabilimento del Gruppo Colussi di Fossano non è ancora stato del tutto ultimato. Oggi alcuni camion devono infatti altre attrezzature destinate allo stabilimento del vicino Piemonte. E questa mattina, per permettere l’accesso al grande passo carraio che si affaccia su via de Sonnaz, è stato necessario l’intervento della Polizia municipale e di alcuni carri attrezzi, che hanno dovuto togliere le auto parcheggiate davanti al cancello.

Una decina di auto rimosse. Erano davanti al cancello del passo carraio dell’ex Agnesi, in via De Sonnaz. Traffico rallentato su lungomare Vespucci

Una decina i veicoli sanzionati per divieto di sosta e rimossi su disposizione della Polizia municipale, che ha anche dovuto rallentare il traffico proveniente da lungomare Vespucci, per permettere le manovre in sicurezza dei carri attrezzi. La zona davanti al grosso cancello della ex Agnesi è un passo carraio, ma residenti e persone che lavorano in zona vi parcheggiano abitualmente, confidando nel fatto che ormai, purtroppo, viavai di camion non ce ne sono più. Tanto che normalmente, per evitare problemi, quando è atteso un camion viene affisso un cartello sul cancello il giorno prima. Ma, in ogni caso, il passo carraio resta, così come il divieto e quindi chi decide di sfruttare il parcheggio “tollerato”, deve sapere di correre comunque il rischio di vedere la propria auto andar via sul carro attrezzi.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!