Imperia: rubano fucili in un’abitazione e tentano la fuga, due arresti della Polizia

Cronaca Imperia

Secondo quanto ricostruito, la sera di martedì 1 giugno, tre uomini si sarebbero introdotti in una casa, a Porto Maurizio, sfondando la porta d’ingresso.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Pizzicati a rubare armi in un’abitazione, due uomini sono stati arrestati dalla Polizia. È successo martedì scorso, a Porto Maurizio.

Imperia: furto di armi in casa a Porto Maurizio, due arresti

Secondo quanto ricostruito, la sera di martedì 1 giugno, tre uomini si sarebbero introdotti in una casa, a Porto Maurizio, sfondando la porta d’ingresso. Una volta all’interno, avrebbero rubato le armi, in particolare dei fucili, per poi darsi alla fuga. In quel momento è rincasata la vittima del furto che, accorgendosi di quanto accaduto, ha subito avvertito la Polizia.

Gli agenti delle Volanti e della Squadra Mobile, allertati dopo il furto, hanno immediatamente intercettato i responsabili, fuggiti a bordo di mezzo pubblico, catturandoli e recuperando tutta la refurtiva.

Sono stati arrestati due uomini: uno di 37 anni di origine cubana, il quale è stato tradotto in carcere, e l’altro italiano appena maggiorenne, posto agli arresti domiciliari. Il terzo (minorenne) è stato segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica competente.

In data odierna l’Autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti, confermando la custodia in carcere per il cittadino cubano e gli arresti domiciliari per l’altro. I due sono difesi dagli avvocati Ramadan Tahiri e Tito Schivo.

Sono state ritenute non idonee le modalità di custodia delle armi da parte della vittima del reato, ragion per cui si è proceduto al ritiro cautelare delle rimanenti armi e munizioni da lui detenute ed è stato segnalato alla competente Autorità.

Le attività si inseriscono in un piano di prevenzione e contrasto della criminalità diffusa con particolare riferimento ai reati “predatori”. Le citate attività, che sono state ulteriormente implementate in questo periodo, anche con l’impiego di pattuglie in abiti civili, sono finalizzate ad innalzare la percezione di sicurezza dei cittadini e garantire un’autentica tranquillità pubblica.

La Polizia di Stato rinnova, come sempre ai cittadini, l’invito a prestare attenzione a qualunque situazione che appaia inusuale rispetto alla norma e a segnalare l’evento alle Forze dell’Ordine. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!