Imperia: Giornata Mondiale del Donatore di sangue, l’appello di AVIS. “Segnalato calo scorte, serve massima collaborazione”

Cultura e manifestazioni

L’Italia era già stata scelta lo scorso anno per ospitare l’evento globale, poi rimandato a causa del Covid, quest’anno, per ulteriore sicurezza, le manifestazioni si svolgeranno solo on-line.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il 14 giugno si celebra il World Blood Donor Day, la Giornata Mondiale del Donatore di sangue. Il tema scelto per il 2021 è “Keep the world beating“. L’Italia era già stata scelta lo scorso anno per ospitare l’evento globale, poi rimandato a causa del Covid, quest’anno, per ulteriore sicurezza, le manifestazioni si svolgeranno solo on-line.

L’ultimo anno è stato molto complicato a causa della pandemia, ma le difficoltà del sistema sanitario hanno visto, tra gli altri, il supporto dei donatori di sangue. Supporto che non è mai venuto meno ed ha permesso, pur nell’emergenza sanitaria, di continuare a garantire sangue e plasma per i malati.

Accanto ai Donatori che sono l’ultimo anello della catena di solidarietà sono state sempre presenti le Associazioni dei Donatori, come AVIS, i loro collaboratori e volontari che hanno permesso di tenere aperte in sicurezza le sedi, continuare a fare promozione ed una corretta informazione.

Un sistema che, insieme ai trasfusionisti ed ai Sistemi Trasfusionali ha permesso al mondo, come recita lo slogan, di continuare a battere, così come, grazie alle trasfusioni, il cuore di numerosi malati.

In questi giorni è stato segnalato un calo delle scorte di sangue, si chiede a tutti la massima collaborazione.

Il 14 giugno è un giorno speciale per ringraziare i donatori di sangue ed il gesto della donazione per aiutare gli altri, un’occasione per ricordare ai cittadini l’importanza del dono del sangue ed invitare chi è in buona salute a donare.

Un’opportunità per sottolineare a tutti, comprese le Istituzioni, la necessità di compartecipazione al raggiungimento di un obiettivo condiviso sovra-regionale di salute pubblica dove ognuno è chiamato a fare la propria parte, non solo il 14 giugno, ma tutti i giorni dell’anno.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!