Imperia, Fiera di San Giovanni: ordinanza vieta circolazione anche ai residenti, scoppia la polemica. Assessore Gagliano: “Necessario per la sicurezza”

Attualità Imperia

“Per il giorno della fiera di San Giovanni è previsto il divieto di circolazione alle auto anche per i residenti lungo l’unica strada percorribile per raggiungere le abitazioni. Come fanno le persone più anziane non dotate di altri mezzi e impossibilitate a spostarsi a piedi?”.

È la domanda che pone una cittadina imperiese dopo aver letto i cartelli apposti in vista di domenica 20 giugno 2021, in occasione della Fiera di San Giovanni, informando del divieto di circolazione per tutto il traffico veicolare in entrata e in uscita, compresi i mezzi dei residenti, dalle ore 5 alle ore 24, lungo Spianata Borgo Peri e via A.S. Novaro. 

Imperia: Fiera di San Giovanni, auto off limits in spianata Borgo Peri e via A.S. Novaro. Rabbia residenti

“Sono residente in via A.S. Novaro – scrive una cittadina imperiese – domenica ci sarà la Fiera di San Giovanni e, quest’anno, la Polizia Municipale ha disposto i divieti alla circolazione con qualsiasi mezzo anche a noi residenti, nonostante questa sia l’unica strada percorribile e le palazzine siano abitate anche da persone più anziane non dotate di altri mezzi e impossibilitate a spostarsi a piedi.

Gli altri anni chi era residente o domiciliato in questa via poteva passare, come è logico non essendoci altre strade. Abbiamo contattato la polizia municipale che ci ha confermato il divieto. Dal Comune ci hanno detto che proveranno a risolvere la situazione”.

Contattato da ImperiaPost, l’assessore alla Viabilità Antonio Gagliano ha spiegato: L’ordinanza è prevista dalla Polizia Municipale per ragioni di sicurezza. Vale la stessa cosa vale per i giovedì di Porto Maurizio. È necessario per la sicurezza di tutti. Capiamo il disagio ma sapendolo con anticipo ci si può organizzare”.