Ventimiglia: la 14enne Sofia scomparsa da quasi 1 mese, la disperazione della famiglia. “Siamo preoccupati, paura che l’ammazzino”

Cronaca Cronaca Imperia

L’ultima foto ricevuta dalla mamma ritrae Sofia visibilmente dimagrita con uno sfogo sul braccio.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sono passate più di 3 settimane dalla scomparsa di Sofia, 14 anni, da Ventimiglia. Il caso è tornato sugli schermi della trasmissione televisiva “Chi l’Ha visto?”. Gli inviati del programma tv hanno incontrati nonna Francesca e lo zio Giuliano. Da Ventimiglia a Sanremo, spingendosi fino a Vallebona e Bussana Vecchia, la troupe di  “Chi l’Ha visto?” ha mostrati le foto di Sofia tra la gente per cercare informazioni utili al ritrovamento, senza però successo.

L’ultimo avvistamento di Sofia risale al 1° giugno quando, dopo aver lasciato la casa famiglia dove abitava, era andata a trovare la mamma. Dopodiché la 14enne ha lasciato tutte le sue cose in casa ed è uscita portando con sè solo il cellulare, senza fare più ritorno. Da quel giorno i familiari sono riusciti ad avere sue notizie solamente tramite alcuni rapidi messaggi.

L’ultima foto ricevuta dalla mamma ritrae Sofia visibilmente dimagrita con uno sfogo sul braccio.

Ventimiglia: la 14enne Sofia scomparsa da quasi 1 mese, il caso a Chi l’ha visto

“Torna a casa dalla nonna, noi ti vogliamo bene – afferma nonna Francesca davanti alle telecamere di Chi l’ha visto –  facciamo tanti pensieri brutti, abbiamo paura che l’ammazzino.

Era già scappata 2 o 3 volte, stava via massimo un giorno. Magari c’è qualcuno che la tiene chiusa in casa. non lo sappiamo. Siamo preoccupati”.

“Scappava dalla struttura per venire da noi aggiunge lo zio Giuliano – invece questa volta è scappata per andare chissà dove. È andata via da casa della mamma, ha lasciato tutta la sua roba, portando solo il telefono con sè, come se fosse voluta uscire e per poi tornare. Lei senza le sigarette non riesce a stare e le ha lasciate lì. Sembrava dovesse tornare.

Sofia si è messa in contatto con la mamma solo tramite messaggi. Mia sorella ha chiesto di sentire la voce, lei scriveva ‘dopo dopo’ e non l’ha più fatto. Potrebbe essere lei che scrive ma magari qualcuno le dice ‘scrivi questo’. Fin quando non sentiamo la sua voce non ci crediamo. Da oltre una settimana si sono interrotti i contatti e ha creato un profilo Instagram nuovo con scritto ‘non scrivetemi’, però pensiamo che non sia stata lei a scriverlo.

Le preoccupazioni sono tante. È minorenne. Al giorno d’oggi sappiamo come va. Mi fa paura perchè è un po’ come me. Parla con tutti, siamo socievoli, lei molto di più. Questo può preoccupare, è una bella ragazza, un’età critica”.

“Venti giorni sono tantissimi – dichiara Patrizia Sciolla presidente dell’associazione Noi4youIl timore è che ci sia qualcosa di più serio. Il pericolo maggiore è che possa tessere relazioni insane, che possa essere vittima di violenza o manipolazioni, specialmente se è una persona fragile”. 

“Ci sono stati alcuni presunti avvistamenti – racconta lo zio – sarebbe stata notata a Sanremo vecchia in compagnia di un uomo più anziano. Hanno detto che era in Vallebona in compagnia di due ragazzi alti, e a Bussana Vecchia.

Ho sentito parlare di un ragazzo algerino di 20 anni che frequentava. Non so se è con lui in Francia. Non si esclude nulla”.

Per rivedere la puntata:

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!