2 Dicembre 2023 18:34

2 Dicembre 2023 18:34

Liguria: sicurezza, le preoccupazioni dei sindacati Silp Cgil e Uil Polizia. “Servono rinforzi per Polfer e Stradale”

In breve: "Siamo esterrefatti nel leggere i dati resi pubblici sui controlli sicurezza".

“Ci siamo già pronunciati sulla grave situazione sicurezza della Liguria, una terra divenuta ormai nota a tanti, ma troppo spesso per causa di disagi sulla rete viaria e tragici eventi che hanno portato via la felicità a tante famiglie”. Così in una nota le segreterie regionali della SILP CGIL e UIL Polizia.

Liguria: sicurezza, l’intervento di Silp Cgil e Uil Polizia

“Siamo esterrefatti nel leggere i dati resi pubblici sui controlli sicurezza, ad esempio per la Polfer, che evidenziano un incremento, nei primi sei mesi del 2021, di aggressioni a bordo treno con una proiezione che, qualora trovasse riscontro nel secondo semestre, renderebbe macroscopico il gap sicurezza maturatoprosegue la nota – E i dati sono temperati dagli effetti delle misure covid! Facile immaginare che, con il progressivo ritorno alla normalità, non potranno che aumentare facendo rilevare come fosse vitale far convergere, su questa regione, rinforzi adeguati che, invece, non arriveranno e, pare, non siano stati neppure richiesti.

Ma non è tutto negativo l’orizzonte perché le nostre continue denunce, sulla necessità di installare sistemi di sicurezza passiva nelle stazioni ferroviarie, hanno iniziato a produrre effetti.

Procede, infatti, a ritmo spedito il piano lavori e, a breve, anche le Stazioni di Savona ed Albenga si aggiungeranno alle altre monitorate, con positive ricadute sulla sicurezza dei viaggiatori e sugli strumenti a disposizione dei poliziotti.

Inutile ribadire che non sono esenti da problemi, sempre sul piano sicurezza, neppure gli altri settori, come la Polizia Stradale, ormai allo stremo nonostante l’impegno e la dedizione dei colleghi che, però, non vedranno arrivare rinforzi e si dovranno confrontare con i carichi di lavoro di luglio ed agosto, un confine di Stato bloccato, il problema migranti ormai divenuto quotidiano.

Non possiamo non chiudere dicendo che rassicurazioni sui rinforzi ne abbiamo avute e vogliamo rimanere fiduciosi che tutto ciò si avveri. Purtroppo sempre in ritardo e sempre sulle spalle dei soliti che l’Amministrazione, tempestivamente, questa volta bisogna dirlo, si dimentica troppo spesso di premiare! La Federazione SILP/UIL Polizia sarà sempre dalla loro parte!”.

Condividi questo articolo: