Covid, Liguria: vaccino, giovedì 8 luglio “open night” con Pfizer. “Per coinvolgere gli indecisi”

Attualità Coronavirus Imperia

“La sera di giovedì 8 luglio ci sarà una open night Pfizer nei principali hub della Liguria, ancora una volta senza prenotazione e con richiamo a 21 giorni.

Anche in questo caso, dopo il grande successo degli open day di Regione Liguria, che nei giorni scorsi hanno visto quasi 8mila prime dosi Pfizer o Moderna somministrate senza appuntamento, l’obiettivo è quello di coinvolgere gli indecisi, agevolare l’accesso alla vaccinazione per il maggior numero possibile di cittadini e dare la possibilità di completare il ciclo vaccinale entro luglio”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti facendo il punto sulla situazione Coronavirus e vaccini nella nostra regione

Sono previste un massimo di 500 dosi giornaliere per hub, ad esclusione dell’8 luglio in cui, per quanto riguarda l’hub del terminal crociere, è previsto un massimo di 1000 dosi. Sono invece a oggi 883 i turisti piemontesi che hanno prenotato la seconda dose in Liguria.

“Procedere con la campagna e vaccinare il maggior numero di persone possibile è fondamentale – prosegue Toti -, è la sola strada percorribile per tornare alla normalità e lasciarci alle spalle la pandemia. E proprio per convincere chi non avesse ancora deciso di vaccinarsi, proprio oggi è partita, su social, giornali e affissioni, una nuova campagna di Regione Liguria per sensibilizzare la popolazione su questo tema di assoluta importanza”.

“È grazie alle vaccinazioni infatti – conclude Toti – che abbiamo potuto raggiungere una situazione epidemiologica di questo tipo: oggi in Liguria si registrano 5 casi ogni 100mila abitanti a settimana e a oggi abbiamo solo 21 ricoverati, di cui 7 in terapia intensiva, in tutta la regione”.