Studenti imperiesi bloccati a Malta causa Covid: Toti telefona al Ministro Di Maio. “Seguiamo la vicenda con grande attenzione”

Attualità Imperia

“Stiamo seguendo questa vicenda con grande attenzione in collaborazione con le autorità nazionali”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sulla vicenda degli studenti imperiesi bloccati a Malta causa Covid (notizia pubblicata in anteprima dal nostro giornale), il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti si è sentito questa sera al telefono con il ministro degli Esteri Lugi Di Maio per verificare l’accaduto e soprattutto i tempi di rientro dei ragazzi e fornire così le prime rassicurazioni alle famiglie.

Nel dettaglio, si tratta di otto 18enni, sette ragazzi e una ragazza, appena diplomati al Liceo Vieusseux di Imperia, che, dopo l’esame maturità, hanno deciso di festeggiare con una vacanza a Malta.

La bella esperienza, però, si è trasformata in un incubo quando, in vista del rientro in Italia, in programma per la giornata di ieri, l’unico del gruppo non vaccinato (quindi senza Green Pass) si è dovuto sottoporre, come da prassi, al tampone rapido in aeroporto. Il test, risultato ‘reattivo’, ha fatto scattare la quarantena per tutti e 8 i giovani, trasferiti al Covid-Hotel Marina, dove si trovano in isolamento in attesa di comunicazioni.

Toti: “Il ministro Di Maio ci terrà costantemente informati”

Sottolinea Toti: “Ringrazio il ministro Di Maio per l’interessamento verso il caso dei giovani imperiesi bloccati a Malta. Il Ministero degli Esteri ha già preso contatti con le autorità maltesi per ottenere informazioni aggiornate, chiare e precise sulla situazione e fare in modo che i ragazzi possano rientrare quanto prima sulla base delle normative vigenti. Stiamo seguendo questa vicenda con grande attenzione in collaborazione con le autorità nazionali per fornire tutte le rassicurazioni necessarie. Il ministro mi ha riferito che ci terrà costantemente informati”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!