San Bartolomeo al Mare: crisi idrica Chiappa e Pairola, attivato by-pass da Cervo. “Autobotte in attesa che la situazione torni alla normalità”

Attualità Golfo Dianese Home

“Per facilitare il riempimento delle vasche in quota a Chiappa e a Pairola è stato attivato un by-pass da Cervo che dovrebbe consentire in poche ore di normalizzare la situazione”.

Lo rende noto l’amministrazione comunale di San Bartolomeo al Mare, a seguito della crisi idrica che ha colpito la zona di Chiappa e Pairola.

In attesa che l’emergenza rientri, è stata messa a disposizione della cittadinanza delle due frazioni un’autobotte.

San Bartolomeo al Mare: crisi idrica Chiappa e Pairola

“È stato riempito il camion cisterna della Protezione Civile (4.000 litri) che verrà portato a Chiappa e Pairola alle ore 13:00. 

L’amministrazione ringrazia sin d’ora le persone che hanno passato la notte e la mattinata odierna a cercare di risolvere l’emergenza”.

+++AGGIORNAMENTO+++

“Grazie al by-pass da Cervo realizzato da Rivieracqua – afferma il Sindaco Urso le vasche in quota a Chiappa e a Pairola sono in fase di defintivo riempimento e presto tutte le utenze saranno riattivate.

In caso di disservizio, segnalare a Rivieracqua al numero emergenze 800.410.344.

Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per riportarci alla normalità, in particolare le donne e gli uomini della Protezione Civile e le maestranze di Rivieracqua e Enel”.