Imperia: “Forma Sirena”, in totale è costata 67 mila euro. Il Comune ne ha spesi 20 mila per l’installazione sul molo

Attualità Imperia

“Forma Sirena“, l’installazione voluta dal Sindaco Claudio Scajola sul molo lungo di Oneglia è costata, in totale, circa 67 mila euro. Una spesa significativa cui non ha fatto seguito, almeno per il momento, il gradimento della città. Tantissime le critiche, alcune davvero ingenerose, all’opera ideata dall’artista Serenella Sossi e inaugurata venerdì scorso.

Imperia: “Forma Sirena”, in totale è costata 67 mila euro

Nel dettaglio, l’opera d’arte è costata 47.560 euro, finanziati interamente dalla Fondazione Carige. Il resto arriva dalle casse del Comune di Imperia e riguarda l’installazione della statua sul molo di Oneglia.

In particolare, il Comune ha speso 14.460 euro per i lavori di realizzazione delle opere murarie, per l’installazione della piastra di acciaio e per la realizzazione del basamento, e 5.246 euro per la piastra meccanica e per il trasporto. In totale 67.446 euro.

Le critiche della cittadinanza si sono concentrare soprattutto sul palo che sostiene la statua, ritenuto inadeguato al contesto. Le altre, davvero opinabili, sull’opera.