Chiusanico: tragico incendio in campagna, morto Sergio Gaio. Domenica era deceduta la moglie

Cronaca Cronaca Entroterra

Sale a due, purtroppo, il bilancio del tragico incendio divampato domenica scorsa in campagna, a Chiusanico, in Borgata Castello.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sale a due, purtroppo, il bilancio del tragico incendio divampato domenica scorsa in campagna, a Chiusanico, in Borgata Castello, e costato la vita alla 73enne Gabriella Ghirardo. Non ce l’ha fatta, infatti, il marito della donna, Sergio Gaio, 74 anni.

Incendio Chiusanico: morto anche Sergio Gaio

L’uomo è deceduto nella giornata odierna all’Ospedale Villa Scassi di Genova Sampierdarena, dove era ricoverato con ustioni sul 70% del corpo. Le condizioni del 74enne era apparse disperate già domenica, durante il trasporto in Ospedale a bordo dell’elicottero Grifo.

Secondo quanto ricostruito marito e moglie, residenti a Collegno (Torino), si erano recati presso la loro proprietà nel comune di Chiusanico a bordo di un camper, per occuparsi della campagna

Nel primo pomeriggio avrebbero acceso un fuoco per bruciare delle sterpaglie. Quelle fiamme, però, si sono in breve tempo estese alla vegetazione circostante, molto secca per via del caldo degli ultimi giorni, diventando ingestibili e investendo la coppia.

A dare l’allarme il figlio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Imperia, i volontari AIB, i militi della Croce Rossa di Imperia e il personale medico del 118. Purtroppo, all’arrivo dei soccorritori, per la donna non c’era più nulla da fare.

Per ricostruire la dinamica dei fatti i Carabinieri e il nucleo forestale.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!