Imperia: Giovannini e Giammusso fra i migliori Under 14 d’Italia per il Padel. Convocati dalla Nazionale / Foto

Sport

Pietro Giovannini e Francesco Giammusso sono in questo momento l’apice del ricco vivaio Don Quique di Imperia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Ci sono anche due imperiesi, espressione della Don Quique Padel Academy, tra i più promettenti giovani del panorama italiano. Pietro Giovannini e Francesco Giammusso, rispettivamente classe 2007 e 2008, seguiti dal coach Mirko Bertone, nei giorni scorsi hanno ottenuto uno straordinario 2° posto nel Master Under 14, tappa finale del circuito nazionale, disputato al Bola Padel Club di Roma. L’unico k.o. del tabellone, dopo sei vittorie di fila, è arrivato nel match conclusivo, di misura (6-3, 4-6, tie break 10-8) contro i quotati fratelli Sargolini, beniamini di casa.

I due giovani convocati al raduno della Nazionale in vista del Mondiale

Le prestazioni dei due giovanissimi tesserati per il Don Quique Imperia non sono passare inosservate agli occhi dei responsabili azzurri e dei tanti addetti ai lavori, tra cui il presidente della Federazione Internazionale Padel, Luigi Carraro, recentemente rieletto ai vertici del movimento, tanto che Pietro e Francesco si sono guadagnati la convocazione per il raduno azzurro in vista del Mondiale di categoria, in programma nel mese di settembre in Messico.

Lo stage, che si è tenuto a metà di questa settimana presso il glorioso Villa Pamphili Padel Club di Roma, è stato curato da Marcelo Capitani, italo-argentino, ex n° 20 del ranking mondiale, grande protagonista della crescita del Padel nella Penisola,  oggi c.t. della nazionale juniores. Uno dei tecnici italiani più noti e grande talent scout.

Sot5tolinea l’allenatore Mirko Bertone: “Il livello di gioco espresso da Pietro e Francesco è stato molto alto. Hanno sorpreso anche me. Abbiamo ricevuto i complimenti dello staff federale, sia per le capacità tecniche che per il comportamento in campo e fuori”.

Pietro Giovannini e Francesco Giammusso sono in questo momento l’apice del ricco vivaio Don Quique di Imperia

Dice il presidente del Don Quique Giovanni Fornaro: “Per noi è un periodo ricco di soddisfazioni. Dopo il successo del torneo Open ospitato sui nostri campi, ecco i nostri ragazzi alla ribalta. Il nostro circolo conta oggi una cinquantina di giovani e giovanissimi, dagli agonisti della Academy sino ai bambini della DQ Kids. Siamo orgogliosi dei risultati sin qui ottenuti, frutto della bravura e dell’impegno degli atleti, ma anche dell’ottimo lavoro dei maestri che li seguono. Per far crescere ulteriormente il livello, contiamo di portare presto ad Imperia un tecnico di comprovato valore e di grande esperienza internazionale”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!