Estate Musicale Dianese: a Diano Marina la 10ª edizione del Festival, in programma dal 28 luglio al 27 agosto /Foto e Video

Cultura e manifestazioni Golfo Dianese

Ogni anno, ad uno degli artisti che si esibiscono sul palco di Villa Scarsella, viene assegnato il Premio alla Carriera “Città di Diano Marina”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si è svolta questa mattina, presso la sala consiliare del Comune di Diano Marina, la conferenza stampa stampa di presentazione della 10^ edizione dell’Estate Musicale Dianese. Presenti il sindaco Giacomo Chiappori e Nicola Mij, organizzatore dell’evento.

Diano Marina: al via la 10^ edizione dell’Estate Musicale Dianese

L’Estate Musicale Dianese Festival nasce nel 2012 dalla collaborazione tra l’Associazione Amici della Musica del Golfo Dianese e l’Associazione Ritorno all’Opera di Imperia e sin dalla prima edizione si caratterizza per la qualità degli spettacoli e degli artisti coinvolti.

Il Festival si è sempre caratterizzato e distinto per un programma che include molteplici linguaggi artistici, dall’Opera Lirica all’Operetta, dalla Danza Classica e Moderna alla Canzone d’Autore, dalla Musica Leggera alla Musica Popolare, sino al Cabaret.

Dal 2012, nei mesi di luglio e agosto, Diano Marina diventa palcoscenico per la “Regina delle Arti”, nello splendido teatro naturale costituito dal Parco Verde della seicentesca Villa Scarsella. La vocazione multidisciplinare è il tratto distintivo che rendono unico l’Estate Musicale Festival in Liguria, affiancandolo ad altri appuntamenti italiani.

Ogni anno la Direzione Artistica compone un ricco cartellone, annoverando artisti di indiscussa fama nazionale e internazionale. Stagioni che raccolgono migliaia di persone entusiaste, in alcune occasioni alla loro prima esperienza.

Un pubblico ampio e variegato, composto da residenti e turisti, in arrivo anche da altre località della Riviera e delle province limitrofe. Per celebrare al meglio il traguardo della decima edizione, si è voluto ampliare ulteriormente l’offerta artistica inserendo nel programma il Musical e nuovi straordinari artisti.

L’organizzazione dell’EMD Festival, sin dalla prima edizione, ha trovato sostegno e preziosa collaborazione nell’amministrazione comunale.

Ogni anno, ad uno degli artisti che si esibiscono sul palco di Villa Scarsella, viene assegnato il Premio alla Carriera “Città di Diano Marina”.

Dieci edizioni e dieci straordinarie stelle. L’albo d’oro comprende nomi altisonanti. L’iniziativa ha ricevuto negli anni il patrocinio della Regione Liguria, Provincia e della Prefettura di Imperia e accolto tra il pubblico autorità, illustri ospiti, rappresentanti delle principali istituzioni e delle forze dell’ordine.

Giacomo Chiappori, Sindaco di Diano Marina

“Un evento che viene da distante, curato dalla prima edizione attraverso l’assessore della cultura regionale, spaziando poi fino all’associazione Pavarotti. C’è stato un lavorio dietro che ha portato a Diano persone importanti. È una manifestazione che attira un sacco di spettatori, chi ama la lirica, chi ama la musica che possiamo definire eterna.

Quello che voleva l’amministrazione era proprio questo. Gli albergatori portano i turisti nella nostra città e noi li teniamo con le manifestazioni. Così è nata questa manifestazione musicale. 

Quest’anno abbiamo l’omaggio a Morricone, la Antonella Ruggiero, che amo particolarmente, il comico-attore romagnolo Paolo Cevoli, e molo altro.

La parte più importante è la prima, il Don Giovanni, un’opera importante che riproponiamo.

L’amministrazione ha saputo realizzare un programma per fidelizzare i turisti che vengono da noi”.

Nicola Mij, Amici della Musica Golfo Dianese

“Già dall’anno scorso, consapevoli dell’emergenza sanitaria, abbiamo predisposto il piano di sicurezza operativo tramite uno studio tecnico che si occupa soltanto di sicurezza in tutti gli ambienti.

La modalità di accesso sarà caratterizzata dalla misurazione della temperatura, avremo la collaborazione della Protezione Civile e della Croce Rossa. Osserveremo i distanziamenti a norma, sia per le sedie che durante l’ingresso, con le mascherine. Sarà effettuata la sanificazione di tutti i bagni, dei camerini e della villa Scarsella, che sarà utilizzata per gli eventi più importanti. 

La biglietteria è aperta già dai primi di luglio in via Cavour a Diano Marina”.


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!