Imperia: 9 migranti nascosti in un bilico. Intervento di Carabinieri e Polizia alla ditta Strescino/Le immagini

Attualità Imperia

Intervento di Carabinieri e Polizia, questa mattina, intorno alle 7, presso la ditta Strescino, in via Caramagna, per alcuni migranti trovati nascosti in un bilico.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Intervento di Carabinieri e Polizia, questa mattina, intorno alle 7, presso la ditta Strescino, in via Caramagna, per alcuni migranti trovati nascosti in un bilico.

Imperia: ditta Strescino, migranti trovati nascosti in un bilico

Ad allertare le forze dell’ordine il titolare della ditta, Paolo Strescino, ex Sindaco, oggi responsabile degli enti locali per Fratelli d’Italia in Liguria. Sul posto, in pochi minuti, sono sopraggiunti Carabinieri e Polizia.

“Erano circa le 6.30 – racconta Strescino a ImperiaPost – quando è arrivato questo bilico. Poco dopo il capo magazziniere mi ha chiamato, avvertendomi che a bordo erano nascosti dei migranti. Ho immediatamente allertato il 112. Erano provati dal viaggio, gli abbiamo dato subito dell’acqua”.

A bordo del bilico, proveniente da Milano e diretto poi in Francia, erano nascosti 9 migranti, tutti uomini, maggiorenti, afghani e iracheni. Secondo quanto ricostruito, il mezzo pesante aveva effettuato l’ultima fermata, nella notte, in una piazzola di sosta nei pressi di Andora, sulla A10 Genova-Ventimiglia.

I 9 migranti sono stati successivamente tradotti presso la locale Caserma dei Carabinieri, a Imperia, dove sono stati identificati e rifocillati, con acqua e cornetti.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!