Pieve di Teco: dal 27 al 29 agosto torna l’Expo della Valle Arroscia. “Protagonisti i sapori del territorio”/Foto e Video

Attualità Cultura e manifestazioni Entroterra

L’affascinante borgo di Pieve di Teco torna ad ospitare – dopo la pausa dell’anno scorso – l’Expo della Valle Arroscia, un classico della stagione estiva per assaporare i prodotti tipici, le eccellenze del territorio. Una vetrina per i produttori della vallata, una grande festa che unisce dodici Comuni, decine di espositori, aziende agricole e artigiani.

Il territorio e i suoi prodotti protagonisti all’Expo Valle Arroscia

Ci saranno stand delle aziende locali con una selezione di prodotti tipici: l’olio extravergine, i vini, il miele, i formaggi d’alpeggio, l’aglio e i fagioli, le conserve, i dolci e il pane fragrante, menù dedicati nei ristoranti e negli agriturismi.

Spazio anche alle botteghe con i prodotti dell’artigianato, alla musica e all’animazione.

Una novità dell’edizione 2021 riguarda la rassegna vinicola intitolata al compianto senatore Boscetto. Fanno parte del circuito i Comuni di Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia, Cesio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pornassio, Ranzo, Rezzo, Vessalico e naturalmente Pieve di Teco, il borgo che costituisce il cuore della valle: la porta dell’Arroscia.

Nei tre giorni di Expo, corsi di assaggio, visite in aziende. Torna “La piazza del gusto”, a cura di Confcommercio, che coinvolge ristoranti e locali della vallata.

Una “Piazza del gusto” con le specialità dei ristoratori della Valle

La Confcommercio di Imperia ha selezionato i migliori ristoranti dell’Alta Valle Arroscia che per i 3 giorni dell’Expo, a pranzo (dalle ore 12) e a cena (dalle ore 19), prepareranno le ricette tipiche con i prodotti locali.

La “Piazza del Gusto” è in piazza Carenzi, dove saranno presenti: il Ristorante Cadò di Cosio d’Arroscia, l’Albergo Ristorante La Pineta di Colle San Bartolomeo, l’Agriturismo U Pastù di Cosio d’Arroscia, la Trattoria del Borgo Antico di Pieve di Teco, la Trattoria Maria di Cosio d’Arroscia e l’Agriturismo La Fattoria di Costa Bacelega (Ranzo)

Per accedere all’area della Piazza del Gusto sarà necessario esibire il “green pass”.

Presso la Farmacia Ceppi di corso Ponzoni 70, è possibile effettuare il tampone rapido al costo di 15 euro. Orari (tutti i giorni) dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30. tel. 0183-36209.

Sabato dalle 9 alle 13 open day per i vaccini a Palazzo comunale

Nella giornata di sabato 28 agosto l’Asl ha organizzato un open day presso la sala consiliare del comune di Pieve di Teco. Ci sarà la possibilità di vaccinarsi dalle ore 9 alle 13.

L’Expo è organizzato dall’Azienda Speciale Riviere di Liguria della Camera di Commercio, Comune di Pieve di Teco, Unione dei comuni della Valle Arroscia, Regione Liguria, con il supporto di Provincia di Imperia e ANCI Liguria.

L’edizione 2021 di Expo Valle Arroscia è stata presentata questa mattina nella Camera di Commercio Riviere di Liguria dal presidente Enrico Lupi, dal sindaco di Pieve di Teco Alessandro Alessandri e dal presidente cittadino di Confcommercio Marco Gorlero. Fra le novità, anche un “Ormeasco Lab”, che porrà le basi per un premio legato al vino Ormeasco e dedicato alla memoria del senatore Gabriele Boscetto.

Enrico Lupi presidente Camera di commercio Riviere di Liguria

Spiega Enrico Lupi: “E’ una scommessa già vinta, perché le premesse sono decisamente positive e c’è grande voglia di ricominciare e di rilanciare tutto il tessuto imprenditoriale della Valle Arroscia, delle imprese e anche voglia di ricominciare da parte dei cittadini. Il turismo quest’anno per quanto riguarda l’incoming è decisamente felice e c’è stata grande partecipazione alla costruzione dell’evento. La Camera di commercio partecipa non solo finanziariamente, ma anche con un contributo di idee e risorse umane, con tanto sacrificio e lavoro, ma credo che saremo soddisfatti“.

Alessandro Alessandri sindaco di Pieve di Teco

Alessandro Alessandri dice: “Quest’anno insieme alla Camera di commercio e ai Comuni della Valle Arroscia, abbiamo voluto dare un segnale importante di sviluppo e ritorno alla vita e quindi fare l’Expo con tutte le norme di sicurezza, magari rinunciando a qualche particolare goliardico, ma con le imprese del territorio. Dobbiamo convivere con questa realtà, in modo corretto e regolare e in questo senso speriamo che tante persone vengano a Pieve di Teco, per stare in allegria, a passare tre giorni in contatto con il nostro territorio, i nostri 12 Comuni, il Parco delle Alpi Liguri e le nostre aziende“.

Marco Gorlero presidente cittadino Confcommercio Imperia

Spiega Marco Gorlero: “Come tutti gli anni collaboriamo a questa bellissima iniziativa per il nostro entroterra con la Piazza del gusto. Cinque ristoranti del territorio della Valle Arroscia proporranno il loro piatti tipici, dalla Cucina bianca alle paste con le erbe, passando per il branda e piatti di mare. La Piazza del gusto sarà aperta venerdì sera dopo l’inaugurazione e poi sabato e domenica a pranzo e cena. Sarà davvero tutta da gustare”.