Covid, Imperia: Asl, sospesi 17 dipendenti no vax. “Stop allo stipendio”/Il provvedimento

Attualità Imperia

L’Asl 1 Imperiese questa mattina ha ufficializzato la sospensione di 17 dipendenti no vax. Si tratta dei primi provvedimenti ad opera dell’azienda sanitaria.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

L’Asl 1 Imperiese questa mattina ha ufficializzato la sospensione di 17 dipendenti ( 12 dipendenti del personale comparto, 1 dirigente medico e 4 medici convenzionati) no vax. Si tratta dei primi provvedimenti ad opera dell’azienda sanitaria.

Imperia: ASl1, prime sospensioni per dipendenti no vax

Nel dettaglio, nell’atto, una delibera del direttore generale Silvio Falco, l’Asl procede “all’applicazione della sospensionenell’ambito delle “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”.

Durata delle sospensioni

Nel provvedimento si legge che la sospensione dal servizio decorre dal giorno successivo alla pubblicazione dell’atto (dunque da domani, 4 settembre) e “mantenga efficacia sino alla data che verrà indicata con comunicazione del Datore di Lavoro o, in mancanza di adempimento all’obbligo, fino alla data in cui verrà dichiarato a livello nazionale il completamento del piano vaccinale, ovvero ancora, in assenza del verificarsi delle due situazioni pocanzi indicate, sino a tutto il 31 dicembre 2021“.

“Per il periodo di applicazione della misura sospensivasi legge ancora – nei confronti delle unità dipendenti  ‘non è dovuta la retribuzione, altro compenso o emolumento‘.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!