Imperia: al Polo universitario il convegno di Fidapa e Fondanzione Ant sul testamento biologico/Foto e Video

Attualità Imperia

“Per ora la legge consente di presentare un documento in Comune per delegare le scelte a una persona di fiducia”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Testamento biologico, la dimensione etica nelle scelte di fine vita”. Questo il titolo del convegno ospitato oggi nell’Aula magna del Polo universitario imperiese e organizzato dalla sezione di Imperia della Fidapa, la Federazione italiana Donne Arti Affari e Professioni, in collaborazione con Fondazione ANT.

“Per ora la legge consente di presentare un documento in Comune per delegare le scelte a una persona di fiducia”

Spiega Manuela Colongo presidente della sezione imperiese della Fidapa: “Parliamo dei documenti che si devono firmare per lasciare le proprie decisioni in caso di non poterle esprimere nel momento in cui non si avesse più la capacità di esprimersi. Ad oggi la legislazione italiana consente di depositare in Comune le proprie richieste, lasciando la delega a una persona di propria fiducia, che parlerà in vece del delegante. Per ora si può fare solo questo”. 

Livia Carli legge il “Congedo del viaggiatore cerimonioso”


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!