Imperia: trasporti, assembramenti alle fermate e bus strapieni all’uscita da scuola. “Questa è sicurezza?” / Le immagini

Attualità Imperia

Ecco le segnalazioni di studenti e genitori.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Assembramenti e bus strapieni all’uscita da scuola. Così non va bene”. Questa la segnalazione di studenti e genitori preoccupati per la situazione che si viene a creare presso le pensiline di attesa dei bus, in particolare in Largo Nannolo Piana, a Oneglia, negli orari di punta.

Imperia: trasporti, assembramenti alle fermate e bus strapieni all’uscita da scuola

L’anno scolastico è iniziato lo scorso mercoledì 15 settembre e, durante la settimana, sono state diverse le segnalazioni pervenute alla Redazione di ImperiaPost riguardo a episodi di affollamento alle fermate del bus e all’interno dei mezzi stessi. Una situazione che si auspicava di evitare, specialmente in ottica di prevenzione dal contagio da Covid 19, attraverso lo scaglionamento degli ingressi e corse supplementari. Dal quadro che emerge, però, l’organizzazione sarebbe ancora da migliorare.

“I primi giorni di scuola – dichiara una mamma a ImperiaPost – hanno evidenziato diversi problemi: gravi ritardi, carenza di mezzi e impossibilità di salire sui bus strapieni. Mio figlio e i suoi compagni, studenti delle scuole superiori, hanno atteso alla pensilina di Largo Piana dalle 12.20 alle 13.46 i bus per Andora. Ne sono passati 3 in quel lasso di tempo ed erano strapieni, perciò non hanno fatto salire nessuno. Cosa devono fare? Aspettare tutto il giorno?”.

“Ecco la situazione alle 8.10 sul bus della tratta Moltedo-Porto Maurizio afferma un altro lettore – autobus strapieno, finestrini chiusi e nessun controllo”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!