Calcio Serie D: derby Imperia-Sanremese, l’appello del Questore ai tifosi. “Non ho chiesto restrizioni. E’ una prova di maturità, non fallitela”

Attualità Calcio: Imperia Imperia

“Noi faremo un servizio di ordine pubblico attento. E’ chiaro che se verrà fallita questa occasione, i derby che verranno a seguire di campionato subiranno delle restrizioni”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Domani, mercoledì 22 settembre, allo stadio Nino Ciccione di Imperia, è in programma il derby, valido per la Coppa Italia, tra Imperia e Sanremese. Il Questore Pietro Milone non ha chiesto alcuna restrizione all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, ma ha lanciato un appello alle tifoserie, chiamandole a una prova di maturità.

Calcio Serie D: derby Imperia-Sanremese, l’appello del Questore ai tifosi

“E’ un’apertura di credito nei confronti delle tifoserie, non ho chiesto restrizioni per questo tipo di partita, una partita di coppa – ha dichiarato il Questore Pietro Milone Sappiamo che nel corso della stagione ci aspetteranno due derby di campionato. E’ una messa alla prova delle tifoserie, una prova di maturità. Vediamo se hanno imparato a comportarsi visto che 6 anni or sono ci sono stati un pò di scontri.

Ritengo che sia passato un lasso di tempo sufficiente perché tutti quanti abbiano compreso che le partite di calcio devono essere una festa di sport dove ognuno fa il tifo per la propria squadra e non contro l’altra. A maggior ragione le tifoserie non devono scontrarsi, l’una contro l’altra.

Noi faremo un servizio di ordine pubblico particolarmente attento. E’ chiaro che se verrà fallita questa occasione, i derby che verranno a seguire di campionato subiranno delle restrizioni. Mi auguro che questo non accada e che domani tutti vedano una partita tranquilla e serena”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!