27enne muore di parto a Savona: Toti invia ispettori Alisa. Il neonato intubato e sostenuto da ventilatore meccanico al Gaslini

Provincia

Il neonato è stato trasferito questa mattina, grazie allo Sten (Sistema di Trasporto di Emergenza Neonatale), da Savona all’Istituto Giannina Gaslini di Genova.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È intubato e sostenuto da un ventilatore meccanico al Gaslini di Genova il piccolo nato durante la notte all’Ospedale San Paolo di Savona, la cui mamma, di soli 27 anni, è morta durante il parto.

Lo comunica la direzione dell’Ospedale Gaslini attraverso una nota stampa.

27enne muore di parto a Savona: il neonato intubato e sostenuto da ventilatore meccanico al Gaslini

“Il neonato è arrivato questa mattina all’Istituto Giannina Gaslini con un quadro di gravissima sofferenza da asfissia perinatale (assenza di attività cardiaca e respiratoria alla nascita).

Il piccolo nato durante la notte, all’Ospedale S. Paolo di Savona, è stato trasferito all’ospedale pediatrico genovese grazie allo Sten – Sistema di Trasporto di Emergenza Neonatale – realizzato dal personale dell‘Istituto Gaslini, e attivato immediatamente alla nascita.

La prognosi è riservata, le condizioni sono estremamente delicate, il neonato è ricoverato presso il reparto Patologia Neonatale del Gaslini, intubato e sostenuto da un ventilatore meccanico”.

Il Governatore della Regione Liguria Giovanni Toti ha comunicato di aver “appreso con dolore la notizia della morte della giovane mamma” e ha chiesto immediatamente una relazione puntuale all’ASl2, disponendo l’invio degli ispettori Alisa per far luce sull’accaduto ed esprimendo cordoglio e vicinanza ai familiari della 27enne. Siamo profondamente addolorati per la scomparsa di questa giovane mamma”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!