Imperia: 40enne infastidisce i passanti e dà in escandescenza, arrestato dalla Polizia Municipale

Attualità Imperia

Questa mattina, in Tribunale a Imperia è in programma la direttissima per la convalida dell’arresto.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Importante intervento ieri, domenica 26 settembre, da parte della polizia municipale di Imperia.

Gli agenti del locale comando, con l’ausilio della Questura, hanno tratto in arresto un 40enne ghanese che aveva dato in escandescenza dopo un controllo.

Imperia: 40enne arrestato dalla Polizia Locale

Secondo quanto ricostruito, l’uomo, in evidente stato di alterazione alcolica, nel pomeriggio di ieri, aveva infastidito più volte alcuni passanti in piazza Dante.

Gli agenti sono intervenuti dopo diverse segnalazioni. Quando la Polizia Municipale è arrivata sul posto, il 40enne si è allontanato a piedi a passo spedito ed è stato rintracciato poco dopo dalla pattuglia nei pressi del Catasto. Alla richiesta dei documenti l’uomo ha dato in escandescenza, insultando gli agenti e cercando di colpirli più volte, tanto da rendere necessario l’ammanettamento e il successivo trasporto in questura per accertamenti.

All’arrivo in Questura, il 40enne, già destinatario di un provvedimento di divieto di dimora in provincia di Imperia , non ottemperato, ha proseguito nel suo atteggiamento ostruzionistico, insultando gli operatori di polizia, cercando di aggredirli e provocando anche alcuni danni.

Un comportamento che ha portato, inevitabilmente, all’arresto. Questa mattina, in Tribunale a Imperia è in programma la direttissima per la convalida dell’arresto. Il 40enne è difeso dall’avvocato Sandro Lombardi.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!