Speciale elezioni comunali: a Cipressa un solo candidato, il Sindaco uscente Filippo Guasco. L’appello al voto

Elezioni comunali 2021

Tra i Comuni al voto il 3-4 ottobre nel comprensorio imperiese c’è anche Cipressa. Il Sindaco uscente, Filippo Guasco, è l’unico candidato, con la lista “Cipressa Riparte”.

N.B. Ricordiamo che, con un solo candidato Sindaco, nei Comuni sotto i 15 mila abitanti, come Cipressa, è necessario raggiungere il 40% degli aventi diritto al voto (quorum ridotto, dall’originario 50%, per effetto di un decreto del Governo Draghi) per la validità dell’elezione.

Elezioni 2021: Cipressa al voto

Candidato Sindaco

Filippo Guasco, 52 anni, funzionario agenzia delle Entrate, Candidato Sindaco (Sindaco uscente)

Candidati consiglieri Lista “Cipressa Riparte”

  • Claudio Aicardi, 58 anni floricoltore
  • Giuliano Ameglio, 75 anni, pensionato
  • Luigi Di Clemente, 51 anni, dipendente Consorzio Irriguo
  • Roberto Lanteri, 41 anni, floricoltore
  • Simone Oneglio, 42 anni, libero professionista
  • Alessandro Longordo, 52 anni, floricoltore
  • Alessandro Magenta, 49 anni, geometra
  • Cristina Pavesi, 49 anni, estetista
  • Nadia Tessarini, 56 anni, libera professionista
  • Maria Di Lionardo, 46 anni, infermiera

L’appello al voto

“Carissimi Cittadini,

le elezioni amministrative 2021 saranno molto particolari per il territorio di Cipressa; quest’anno, infatti, sarà presente una sola lista elettorale.

Ho più volte invitato i rappresentanti dell’attuale minoranza a presentare una lista, al fine di garantire ai nostri cittadini una pluralità di programmi, ma il mio appello non è stato accolto, purtroppo.

Candidarsi alla carica di Sindaco non è semplice, in questo periodo. Le Amministrazioni Comunali sono profondamente cambiate e le difficoltà sono sempre maggiori, una fra tutte la scarsità delle risorse economiche.

Sappiamo bene che il compito non sarà semplice ma questo ci rende ancora più determinati perché sappiamo che possiamo dare ancora tanto a questo territorio in cui viviamo.

Ed è proprio per questo che, anche se in presenza di una sola lista, gli elettori non devono sentirsi demotivati, pensando che non occorra andare a votare.

Anzi, oggi più che mai è importante che ogni cittadino manifesti il proprio diritto al voto recandosi alle urne per esprimere il proprio assenso o anche l’eventuale dissenso, l’importante è essere presenti per il bene di Cipressa”.