Imperia, appalto rifiuti: lavoratori denunciano “atteggiamenti ritorsivi” e scarsa sicurezza, parla Consigliere La Monica. “Condotte gravi. Comune avvii subito confronto con azienda”

Imperia Politica

“Il Comune di Imperia non può rimanere indifferente di fronte ad una situazione inaccettabile, oltre che estremamente pericolosa per l’incolumità di tanti lavoratori”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Le condotte aziendali denunciate dai dipendenti della ditta aggiudicatrice dell’appalto per il servizio di raccolta dei rifiuti sono molto gravi. Il Comune di Imperia non può rimanere indifferente di fronte ad una situazione che, se confermata, sarebbe inaccettabile, oltre che estremamente pericolosa per l’incolumità di tanti lavoratori”. Lo scrive, in una nota, il capogruppo di Cambiamo Con Toti Davide La Monica in merito alla richiesta di incontro urgente inoltrata dai sindacati, Cgil, Cisl e Uil alla De Vizia per discutere di alcune problematiche denunciate dai lavoratori, la più grave delle quali riguarda presunti “atteggiamenti ritorsivi“.

Imperia: appalto rifiuti, scoppia il caso. Consigliere La Monica invita Comune a immediato confronto con l’azienda

Esigiamo – scrive La Monica – che venga immediatamente avviato un confronto con l’Azienda, che dovrà fornire celermente delle risposte esaurienti per comprendere quali siano realmente le condizioni in cui svolgono attività lavorativa i dipendenti che si occupano della raccolta dei rifiuti urbani”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!