Imperia: “Sono tuo marito, ti amo”. Aggredisce una donna, poi fugge e si spoglia. Fermato da Carabinieri e Polizia/Foto e Video

Cronaca Cronaca Imperia

Mattinata di follia, quella appena trascorsa, a Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Mattinata di follia, quella appena trascorsa, a Imperia. Un extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine, ha dato in escandescenza in Viale Matteotti, avvicinando una donna e aggredendola.

Imperia: aggredisce una donna in Viale Matteotti e fugge, fermato da Polizia e Carabinieri

L’uomo, secondo quanto ricostruito, si sarebbe avvicinato a una donna, 52 anni, in Viale Matteotti, importunandola. “Sono tuo marito, ti amo”. Alla richiesta di allontanarsi avrebbe colpito la donna con un calcio, dandosi poi alla fuga, inseguito per un breve tratto dal titolare di un esercizio commerciale nel frattempo uscito dal negozio per soccorrere la vittima.

Successivamente, l’extracomunitario si sarebbe diretto verso il Comune di Imperia. Nei pressi dei giardini Martiri della Foibe si sarebbe spogliato, rimanendo a torso nudo e continuando la sua fuga.

L’uomo è stato fermato all’altezza del Comune di Imperia da Polizia, Carabinieri e Polizia Locale. Immobilizzato, è stato successivamente caricato a bordo di un’ambulanza della Croce Rossa di Imperia e trasportato al Pronto Soccorso dove, con tutta probabilità, verrà sottoposto a Tso.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!