Imperia: rimborso IMU 2021 per sfratto sospeso. La soddisfazione dell’U.P.P.I. “Preziosa boccata di ossigeno per tutti”

Attualità Imperia Provincia

All’interno della domanda dovranno essere indicate sia le generalità del contribuente che i dati identificativi dell’immobile oltre alla concessione dello stesso ad uso abitativo, gli estremi di convalida di sfratto e del versamento della rata IMU pagata per l’anno 2021.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Finalmente, a breve, sarà possibile per i proprietari richiedere il rimborso IMU per le rate versate relative all’anno di imposta 2021 in caso di convalida di sfratto per morosità.

Imperia: rimborso IMU 2021 per sfratto sospeso

“Per noi dell’U.P.P.I. – confessa Annalisa Camonita Presidente dell’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari della Provincia di Imperia – si tratta di un’altra piccola ma importante battaglia vinta. A livello nazionale ci siamo fatti promotori e sostenitori di questa proposta che rappresenta una preziosa boccata di ossigeno per tutti quei proprietari che si sono trovati in grande difficoltà a causa dei vari decreti che si sono succeduti e che avevano imposto il blocco dell’esecuzione degli sfratti.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha, infatti, firmato il decreto del 30 settembre 2021 ed a breve è attesa la pubblicazione in G.U. che permetterà ai locatori di inoltrare l’istanza di rimborso IMU in relazione agli immobili ad uso abitativo, concessi in locazione, per i quali il giudice abbia emanato la convalida di sfratto per morosità ma la cui esecuzione sia stata sospesa a causa delle misure emergenziali adottate in relazione al Covid-19”.

Come stabilito dall’articolo 4-ter, comma 2. del D.L. n. 73/2021 con modificazioni dalla Legge n. 106 del 23 luglio 2021, per ricevere il rimborso sarà necessario inoltrare un’apposita domanda al Comune di competenza da parte delle persone fisiche proprietarie di unità immobiliari date in locazione ad uso abitativo.

“Bisogna sottolineare alcuni requisiti fondamentali – aggiunge Camonita – ossia che ai fini del rimborso la convalida di sfratto vale se ottenuta entro il 28 febbraio 2020 con esecuzione sospesa fino al 30 giugno 2021 ma anche che l’agevolazione sarà valevole nei casi di convalida ricevuta successivamente al 28 febbraio 2020 con esecuzione rinviata fino al 30 settembre o 31 dicembre 2021. Potranno richiederla coloro che nel 2021 hanno versato il primo acconto IMU oppure l’imposta in un’unica soluzione”.

All’interno della domanda dovranno essere indicate sia le generalità del contribuente che i dati identificativi dell’immobile oltre alla concessione dello stesso ad uso abitativo, gli estremi di convalida di sfratto e del versamento della rata IMU pagata per l’anno 2021.

Inoltre, il contribuente dovrà segnare l’importo per il quale richiederà il rimborso e le coordinate bancarie per ricevere la restituzione delle quote.

“I termini per l’invio dell’istanza sono fissati al 30 giugno 2022 – precisa Annalisa Camonita – e chiunque avesse necessità di informazioni e/o assistenza potrà contattare direttamente le varie sedi U.P.P.I. della Provincia di Imperia, da Diano Marina a Ventimiglia, per ricevere il supporto richiesto attraverso i seguenti recapiti telefonici: 0183-960070 / 340-2283455 / 3485105404 oppure scrivere all’indirizzo mail della segreteria Provinciale: uppi.sedeimperia@mail.com”.

A completamento – conclude il Presidente dell’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari della Provincia di Imperia – sempre rimanendo in tema di blocco dell’esecuzione degli sfratti per morosità in emergenza Covid 19, a discapito dei locatori, ieri in data 20/10/21, in udienza pubblica, la Corte Costituzionale ha giudicato legittima tale misura, non ritenendo fondate le eccezioni di costituzionalità sollevate dai giudici di Trieste e Savona, sottolineando il fatto che il legislatore abbia progressivamente ridotto, con l’attenuarsi della pandemia, l’ambito di applicazione della sospensione, destinata comunque a cessare il 31 dicembre 2021″.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!