Monopattini elettrici: ecco cosa cambia con il nuovo codice della strada. Velocità a 20 km/h, luci obbligatorie dal luglio 2022 e ipotesi assicurazione

Provincia

Il nuovo codice della strada è entrato in vigore oggi, mercoledì 10 novembre.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È entrato in vigore oggi, mercoledì 10 novembre, il nuovo codice della strada. Numerosi gli argomenti trattati, dalle norme di sicurezza in bici, in moto e in auto alle modalità di ottenere la patente, e molto altro.

Particolari novità riguardano anche i monopattini elettrici che, negli ultimi anni, hanno iniziato a essere sempre più presenti lungo le strade cittadine, anche a Imperia.

Monopattini elettrici: ecco cosa cambia con il nuovo codice della strada. Luci obbligatorie dal luglio 2022 e ipotesi assicurazione

Ecco, in breve, le principali novità rispetto a quest’ultimo dispositivo.

  • I monopattini elettrici non possono superare la velocità di 20 km/h (prima 25) e di 6 k/h nelle aree pedonali.
  • È sancito il divieto di sosta sui marciapiedi.
  • Dal 1° luglio 2022 i monopattini elettrici venduti dovranno essere dotati di frecce e stop. Gli esemplari già in circolazione dovranno essere adeguati entro il 1° gennaio 2024.
  • Si applicano le sanzioni secondo il titolo VI del Codice: sconto del 30% se si paga entro 5 giorni, raddoppio oltre i 60 giorni eccetera.
  • Salta il divieto di utilizzo su strade extraurbane senza piste ciclabili.
  • Può guidare il monopattino elettrico solo chi ha compiuto 14 anni.
  • I minori di 18 anni devono indossare il casco.
  • Da mezz’ora dopo il tramonto, durante tutto il periodo notturno, il conducente deve circolare indossando il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Ancora nessuna normativa, al momento, riguardo l’obbligo generalizzato del casco nè sull’introduzione della targa per questo tipo di dispositivi.

Il Ministero delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili (Mims) parla però ha avviato un’istruttoria per verificare la necessità di introdurre l’obbligo di assicurazione sulla responsabilità civile per i danni a terzi (già prevista per i monopattini in sharing).

Per il nuovo codice della strada completo:

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!