Imperia: sanità, l’Asl sospende altri due operatori sanitari no vax

Attualità Coronavirus Imperia

L’Asl 1 Imperiese ha sospeso altri due dipendenti per non aver ottemperato all’obbligo vaccinale. A comunicarlo la stessa azienda sanitaria.

Imperia: sanitari no vax sospesi, in 12 hanno deciso di vaccinarsi

I due dipendenti sospesi sono un OSS e un tecnico di laboratorio. In totale i dipendenti Asl sospesi sono 71. 

I provvedimenti di sospensione, per l’esattezza, sono 84, ma 13 dipendenti nel frattempo hanno deciso di vaccinarsi e sono stati così reintegrati.

Per quanto riguarda invece il settore sanitario privato, i lavoratori che non hanno ottemperato all’obbligo vaccinale e che potrebbero rischiare la sospensione dal lavoro sono circa 400. Le loro posizioni sono al vaglio dell’Asl che è in attesa delle risposte alle raccomandate inviate per capire i motivi della mancata vaccinazione, anche per valutare le eventuali esenzioni.