Imperia: il 20 e 21 novembre a Cristo Re torna il progetto di AIFO a sostegno dei bambini del Brasile. Mostra-vendita di lavori di ricamo

Cultura e manifestazioni
A.I.FO. Imperia comunica la ripresa di un evento storico, iniziato più di venti anni fa e che solo il Covid aveva interrotto. Sabato 20 e  domenica 21 novembre, nel Salone parrocchiale di Cristo Re, in Via Trento 11 a Imperia,  le volontarie del laboratorio del Gruppo A.I.FO. ripropongono la Mostra-Vendita di lavori di ricamo, cucito e a maglia da loro realizzati con grande maestria e impegno. Il ricavato delle donazioni saranno destinate al Progetto di sostegno ai Programmi Socio-Sanitari di Porto Nacional nello stato del Tocantins in Brasile.

Iniziativa storica, portata avanti da oltre 20 anni

A.I.FO., che da sempre promuove lo sviluppo  a fianco delle organizzazioni locali, in quest’area del Nord-Est  del Brasile – paese dove la ricchezza è nelle mani solo dell’1% della popolazione – sostiene le attività sanitarie, sociali ed educative dell’Associazione COMSAUDE al fine di migliorare la qualità di vita della popolazione del territorio. Beneficiari diretti sono i bambini in carenza nutrizionale, la popolazione tutta con programmi di sanità di base, i giovani attraverso la promozione di eventi culturali quali teatro e laboratori artistici e sostiene le famiglie al di sotto della soglia di povertà.  (www.aifo.it/progetti-nel-mondo/porto-nacional-tocantins/).
La mostra vendita avrà i seguenti orari: sabato: 15-19; domenica: 9-12.30 e 15-19.