Dalla Turchia a Imperia con un sogno: “Aprire un ristorante turco in città”. La 30enne Şemsi e l’amore per la cucina. “Pubblico le mie ricette su Instagram” / Foto e video

Attualità Imperia

Questa è la prima puntata della nuova rubrica di ImperiaPost che si intitola “Imperia Multietnica”, che ha come scopo quello di conoscere le variegate e numerose culture che convivono da tempo nella nostra città attraverso ciò che, probabilmente, caratterizza di più ogni comunità: il cibo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“La cucina è la mia passione, sogno di aprire un ristorante turco a Imperia”. Questa l’aspirazione nel cassetto di Şemsi Balci, 30enne turca che da 10 anni vive in Italia, a Imperia, insieme a suo marito.

Amante della cucina e delle tradizioni turche, Şemsi prepara ogni giorno pietanze e manicaretti per la famiglia, gli amici e, in speciali occasioni, per la comunità. Per coltivare la sua passione, Şemsi ha deciso di aprire un profilo Instagram (clicca qui) intitolato “Cucina Turca” per condividere con il mondo del web le sue ricette e le fotografie dei suoi piatti, riscuotendo un grande successo. In meno di un anno, infatti, la pagina ha superato i 7 mila follower.

ImperiaPost ha deciso di incontrarla per conoscere la sua storia e per vederla all’opera ai fornelli. Semsi ha cucinato per noi lo şiş kebab e il domatesli bulgur pilavı, illustrandone la ricetta in un video (in fondo all’articolo).

Dalla Turchia a Imperia con un sogno: la storia di Semsi Balci

Şemsi Balci e la sua amica Seda, che ci ha aiutato nella traduzione, ci hanno accolto in casa con grande calore, facendoci trovare il forno caldo e tutti gli ingredienti per cucinare lo şiş kebab e il domatesli bulgur pilavı pronti in ciotoline di ogni grandezza. Non contenta, Şemsi aveva già preparato altri manicaretti, Şobiyet (un dolce a forma triangolare), Islam kek (torta bagnata) e Poğaça (simile a brioche salata), riempiendo il tavolo come per una grande festa. Ovviamente, non potevano mancare il tè turco e il caffè turco, preparati con le tradizionali teiere e caffettiere.

Tra una preparazione e l’altra, Şemsi ci ha raccontato cosa l’ha spinta a Imperia, le emozioni e le difficoltà di ricominciare una vita lontano dalla propria famiglia, confidandoci il suo grande sogno.

Da quanto vivi a Imperia?

“Da 10 anni, da quando mi sono sposata, perchè mio marito e la sua famiglia lavorano qua. Il cambiamento è stato radicale, mi sono separata dalla mia famiglia, ho cambiato Stato, con una nuova lingua e cultura.

Vengo da Sivas, che si trova a 4/5 ore da Ankara. Di solito ci torniamo ogni due anni per salutare tutti i parenti che sono rimasti là. È dura la lontananza. Nonostante le normali difficoltà, mi trovo molto bene qui. C’è integrazione, ma la mia difficoltà più grande è imparare la lingua. Per questo ho iniziato un corso di italiano promosso da un’associazione.

Oltre la cucina, amo anche il ricamo, porto avanti la tradizione che adesso si sta un po’ perdendo perchè molte donne, lavorando, non hanno più tempo di farlo e comprano i manufatti da altre donne”.

Usate le foglie di vite per fare gli involtini, usanza che non è molto nota in Italia.

“Sì, noi in Turchia lo facciamo normalmente. Quando i primi turchi sono venuti qui a Imperia sono andati in cerca di foglie d’uva dai contadini del posto, che però, non capendo il turco, inizialmente non capivano perchè volessero le foglie tolte con la potatura. Una volta inteso, i contadini hanno spiegato che c’era il veleno e di venire con anticipo la stagione successiva. Così, con il tempo si è creata un’abitudine. I proprietari dei terreni tengono da parte le foglie per le famiglie turche, che poi, una volta cucinati gli involtini, ricambiano portandone ai contadini, che apprezzano molto”.

Come mai hai deciso di aprire l’account Instagram “Cucina Turca”?

“La cucina è la mia più grande passione. Il mio sogno sarebbe aprire un ristorante turco qui a Imperia, nel frattempo ho così deciso di aprire la pagina Instagram per allenarmi e condividere le ricette. C’è molto riscontro. In meno di un anno il profilo è cresciuto tantissimo, oltre 7 mila follower, non me l’aspettavo per niente. Sono felice di leggere tanti commenti positivi. In tanti mi scrivono per sapere dove ho il mio ristorante. Sono molto curiosi.

Io cucino specialmente per la mia famiglia e per gli amici. Quando ci sono feste o iniziative, contribuisco sempre con dei piatti per tutti. 

Mi piace anche la cucina italiana e ho imparato a cucinare pizza, pasta, gnocchi e tortellini”. 

Cucina Turca: ecco la video ricetta

Cucina turca: le ricette di Şemsi Balci

Şiş kebab:

  • 600 kg di carne macinato
  • 1 cipolla gratuggiata
  • aglio gratuggiato
  • Prezzemolo
  • Sale, pepe nero, peperoncino,
  • 1 uova
  • Pangrattato

Si impastano insieme gli ingredienti in una ciotola e si formano gli spiedini, si cuoce in forno preriscaldato per 20 minuti con pomodori e peperoni. Per il procedimento completo guardare il video.

Bulgur pilav:

  • 2 bicchieri di bulgur
  • 2 pomodori tagliati a cubetti
  • 1 cipolla
  • 1 peperone verde
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro +salsa di pomodoro
  • Pepe nero, sale, peperoncino, basilico, olio e un cucchiaio di burro

Si uniscono gli ingredienti in una pentola, si lascia cuocere con l’acqua finchè non viene tutta assorbita. Per il procedimento completo guardare il video.

“Il giro del mondo nelle cucine di Imperia”: la nuova rubrica di ImperiaPost

Questa è la prima puntata della nuova rubrica di ImperiaPost che si intitola “Il giro del mondo nelle cucine di Imperia”, che ha come scopo quello di conoscere le variegate e numerose culture che convivono da tempo nella nostra città attraverso ciò che, probabilmente, caratterizza di più ogni comunità: il cibo.

Come lo faremo? Come con Şemsi, ci faremo ospitare nelle cucine delle famiglie delle più diverse nazionalità, per assaporare (nel senso letterale del termine!) i sapori delle loro tradizioni e conoscere le storie che ci sono dietro.

Se vi piace l’idea, continuate a supportarci e seguite il nostro canale Instagram (clicca qui), dove pubblicheremo in anteprima le anticipazioni di ogni puntata.

Il prossimo “viaggio” sarà… in Pakistan!

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!