Imperia: denunciano poliziotto per aggressione e finiscono a processo per calunnia

Attualità Imperia

Hanno denunciato un poliziotto del Commissariato di Ventimiglia per una presunta aggressione e, dopo l’archiviazione della querela, sono finiti a processo per calunnia. Protagonisti un 79enne e un 39enne, difesi dagli avvocati Mario Tropini e Elena Pezzetta.

Imperia: poliziotto denunciato per lesioni, in due a processo per calunnia

Il processo ha preso il via nei giorni scorsi in Tribunale a Imperia. I fatti risalgono al 2016 quando il 39enne, di Imperia, venne fermato a Ventimiglia in stato confusionale, denunciando successivamente di essere stato aggredito con uno schiaffo e due pugni e scaraventato a terra. 

A una prima denuncia orale fece seguito una querela nei confronti di un agente di Polizia del Commissariato di Ventimiglia, per lesioni, aggravate dalla qualifica di pubblico ufficiale, presentata dal 39enne e dal 79enne presso la Caserma dei Carabinieri di Imperia. Querela che, a seguito degli accertamenti, venne archiviata dalla Procura con l’avvio di un procedimento per calunnia sfociato nel processo che ha preso il via nei giorni scorsi in Tribunale.