ESCLUSIVA PORTO TURISTICO. VITELLI, IL PATRON DI AZIMUT, INVIA UN EMISSARIO PER CHIEDERE INFORMAZIONI SULLA PORTO DI IMPERIA SPA

Home Imperia Porto di Imperia
Il porto di imperia e il patron dell'Azimut Paolo Vitelli
Il porto di imperia e il patron dell’Azimut Paolo Vitelli

IMPERIA – Il patron dell’Azimut, la nota azienda di Yacht di lusso, Paolo Vitelli ha messo gli occhi sul porto turistico di Imperia. Lo scorso week-end un suo emissario si è recato presso gli uffici della Porto di Imperia S.p.A. (società dichiarata fallita dal tribunale di Imperia) per richiedere informazioni relative al fallimento della stessa. La documentazione richiesta potrebbe servire per presentare un’offerta di gestione del porto proprio come ha fatto nei giorni scorsi l’Imperia Yacht, società a totale capitale pubblico che gestisce il bacino portuale di Oneglia.

L’interesse di Vitelli non è del tutto una novità, infatti, l’imprenditore navale ha già in passato manifestato l’interesse nei confronti del porto turistico di Imperia sia prima dell’arrivo di Francesco Bellavista Caltagirone, sia durante l’amministrazione Strescino sia nell’ultimo anno con numerosi tentativi di contatto con l’amministrazione comunale. La possibile offerta di Vitelli per la gestione della Porto di Imperia Spa potrebbe mettere i bastoni tra le ruote all’amministrazione Capacci che da parte sua ha ancora in mano la carta della concessione demaniale e l’avvio di decadenza in itinere.

Mattia Mangraviti  –  Gabriele Piccardo

© Riproduzione Riservata