Migrante disperso Ventimiglia: ricerche sospese. Ha contattato i Vigili del Fuoco dicendo di essere in Francia

Cronaca

Le ricerche erano in atto dalla serata di ieri

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sono state sospese dai Vigili del fuoco italiani le ricerche del migrante che risultava disperso a Ventimiglia, in località Mortola. L’uomo infatti ha contattato per telefono il centralino dei Vigili del fuoco, dicendo di trovarsi in Francia e di avere bisogno di cure mediche. Il caso è quindi ora in mano alle autorità d’oltre confine.

Le ricerche erano in atto da ieri sera

Lo straniero aveva allertato i soccorsi nella tarda serata di ieri affermando di essersi perso nella zona della Mortola Superiore, mentre cercava di attraversare il confine per recarsi in Francia.

Sul posto erano intervenuti i Vigili del Fuoco, che lo avevano localizzato con un drone in una zona impervia, senza avere però la possibilità di raggiungerlo a piedi. Questa mattina si era quindi alzato in volo l’elicottero Drago, ma del migrante non era stata più trovata traccia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!