IMPERIA – IL PORTO TURISTICO TORNA AGLI IMPERIESI, L’UNICA OFFERTA È QUELLA DEL COMUNE. CAPACCI: “GIORNATA DI FESTA”

Home Imperia Porto di Imperia

L’offerta prevede anche l’accollamento del 35% dei debiti della Porto di Imperia che si aggirano attorno ai 15 milioni di euro (circa 5 milioni).

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

 

Imperia. È ufficiale, il porto turistico di Imperia torna in mano pubblica. L’offerta presentata questa mattina dalla “Go Imperia” è l’unica offerta d’affitto di azienda pervenuta ai curatori fallimentari della Porto di Imperia S.p.A. (società dichiarata fallita lo scorso 20 maggio). Il sindaco Carlo Capacci ha commentato: “Oggi è una giornata di festa”.

Il porto turistico tornerà in mano pubblica anche perché a seguito della gestione tecnica, la “Go Imperia” amministrata da Vincenzo Costantini dovrà acquistare l’intera società. Il canone che la “Go Imperia” dovrà versare nelle casse della società (Porto di Imperia) sarà di 40 mila euro al mese. L’offerta prevede anche l’accollamento del 35%  dei debiti della Porto di Imperia che si aggirano attorno ai 15 milioni di euro (circa 5 milioni).

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!